Pagina 8 di 14

Re: il mio percorso

Inviato: mercoledì 20 maggio 2020, 16:23
da Andrea
maxima ha scritto:Sono davvero felice per te, Veronica. Dopo i momenti difficili, sta davvero tornando il sole nella tua vita e ancor più radioso di prima.
Sono certa che la tua nuova vita sarà la realizzazione del tuo sogno.
Un grandissimo abbraccio,
Maxima
Grazie Maxima,
avrò sempre bisogno del sostegno delle amiche come te
e ogni augurio che giunge mi dà forza e conforto

Un abbraccio

very

Re: il mio percorso

Inviato: mercoledì 20 maggio 2020, 19:50
da Frida
Comunque tre mesi di terapia si vedono, l'arredamento della stanza sta migliorando! Niente poster OPI, ti prego, che non siamo dall'estetista : Chessygrin :

Re: il mio percorso

Inviato: sabato 23 maggio 2020, 18:36
da Andrea
Frida ha scritto:Comunque tre mesi di terapia si vedono, l'arredamento della stanza sta migliorando! Niente poster OPI, ti prego, che non siamo dall'estetista : Chessygrin :
Ma a me piace!!La mia stanza è piena di smalti e il poster si addice.

Per ora va ben così poi quando mi stuferò cambierò.

De gustibus.... : Chessygrin :

Very

Re: il mio percorso

Inviato: lunedì 25 maggio 2020, 15:54
da vernica71
veronica ha scritto: Primi esami ormonali perfetti: come una donna in età fertile Immagine estradiolo in sopraelevata alla grande Immagine
Allora spero che la mamma ti abbia già parlato dei ragazzi... : Lol : : Lol :

Veronica

Re: il mio percorso

Inviato: sabato 5 settembre 2020, 12:09
da Andrea
Sono trascorsi sei mesi da quando ho iniziato le terapia ormonale completa.

Tutto procede bene da questo punto di vista sia dal punto di vista fisico che psicologico.

Di recente ho fatto coming out con le mie colleghe amiche più care e sono stata accolta da loro, dopo il naturale stupore, con il grande affetto che non dubitavo, conoscendole, mi avrebbero continuato a donare.

Ma ancora più importante è stato il coming out con i miei fratelli e le loro mogli: un passo per me decisivo per iniziare a sentirmi davvero oltre il confine. Anche con loro, pur non negandomi la sofferenza che so di aver determinato in un uno dei due, la notizia è stata accolta con l'accettazione della necessità di questa mia decisione.

Il passo successivo, il più complesso e difficile, da compiersi gradualmente e con estrema delicatezza sarà darne notizia ai miei figli.

Ma credo che sia anche giunto il momento di salutare, e lo faccio con affetto e un pò di nostalgia, il nome di Veronica che appartiene a un passato che compie più di tredici anni (era il 2007 quando mi iscrissi al vecchio forum) e lasciar viaggiare di qui in poi il mio vero nome che mi ha accompagnato nella vita al maschile e che mi accompagnerà nella vita al femminile, anche se per ora dovrò necessariamente continuare a vivere la mia vita professionale e parte della mia vita familiare in vesti maschili.

Chiedo dunque alle amministratrici di cambiare il mio nick name in quello reale.

Un abbraccio da Andrea, un bel nome anche femminile

Re: il mio percorso

Inviato: sabato 5 settembre 2020, 14:53
da dream62
Evvaiiiiiii !!!!!
Sembra che tu abbia fatto coming-out innanzi tutto con te stessa : Thumbup :

Allora sui contatti del mio cell. posso tenere solo Andrea e non più Andrea-Veronica?
A differenza della prugna, che se la chiami pera fa cagare uguale, Veronica, se la chiami Andrea, rimane sempre 'a fata bbbona' o la Regina (degli shooting e delle sfilate) : Chessygrin :

Giusto così per non sentirmi un'asociale, c'è ancora qualcuna nel forum (soprattutto delle vecchie amiche) che non ha intrapreso (o non ha intenzione di intraprendere) un percorso di cambiamento? : Chessygrin :

Bisbeticamente vostra (Stefy)

Re: il mio percorso

Inviato: sabato 5 settembre 2020, 14:58
da LellaB
veronica ha scritto:Sono trascorsi sei mesi da quando ho iniziato le terapia ormonale completa.

Tutto procede bene da questo punto di vista sia dal punto di vista fisico che psicologico.

Di recente ho fatto coming out con le mie colleghe amiche più care e sono stata accolta da loro, dopo il naturale stupore, con il grande affetto che non dubitavo, conoscendole, mi avrebbero continuato a donare.

Ma ancora più importante è stato il coming out con i miei fratelli e le loro mogli: un passo per me decisivo per iniziare a sentirmi davvero oltre il confine. Anche con loro, pur non negandomi la sofferenza che so di aver determinato in un uno dei due, la notizia è stata accolta con l'accettazione della necessità di questa mia decisione.

Il passo successivo, il più complesso e difficile, da compiersi gradualmente e con estrema delicatezza sarà darne notizia ai miei figli.

Ma credo che sia anche giunto il momento di salutare, e lo faccio con affetto e un pò di nostalgia, il nome di Veronica che appartiene a un passato che compie più di tredici anni (era il 2007 quando mi iscrissi al vecchio forum) e lasciar viaggiare di qui in poi il mio vero nome che mi ha accompagnato nella vita al maschile e che mi accompagnerà nella vita al femminile, anche se per ora dovrò necessariamente continuare a vivere la mia vita professionale e parte della mia vita familiare in vesti maschili.

Chiedo dunque alle amministratrici di cambiare il mio nick name in quello reale.

Un abbraccio da Andrea, un bel nome anche femminile
A me, che ho seguito sul forum la tua vicenda, fa un piacere enorme sapere che stai facendo progressi significativi anche nell'uscire "allo scoperto"... il coming out è sempre una fase difficile della vita di ognuna di noi e sapere che stai incontrando solo piccole difficoltà, mi riempie di gioia. Hai desiderato con tutte le tue forze questo cambio di vita, te lo stai guadagnando con fatica e quindi...
Benvenuta Andrea !!!
(Tra l'altro il tuo nome mi piace molto... : Thumbup : )
Un abbraccio fortissimo

Re: il mio percorso

Inviato: sabato 5 settembre 2020, 15:02
da LellaB
dream62 ha scritto: [...]
A differenza della prugna, che se la chiami pera fa cagare uguale [...]
Dissacrante linguaccia... : Lol : : Lol : : Lol :

Re: il mio percorso

Inviato: sabato 5 settembre 2020, 16:41
da LauraB
Benvenuta Andrea! : Love :

fare coming out è a un certo punto una necessità.
dalla mia esperienza degli ultimi mesi ho realizzato alcune cose: è la nostra vita e nessuno deve metterci dei freni; stiamo raggiungendo la nostra pace interiore e sarebbe bello che anche chi ci sta vicino condivida il nostro benessere; non siamo morte, non abbiamo assassinato nessuno ne evaso il fisco, per cui sarebbe bello se i nostri cari e amici fossero felici per noi e fossero felici loro.
purtroppo stranamente non è cosi, io dico che sto bene e gli altri mi dicono che sono tristi, non va.
Forse è ora che si lasci quella visione negativa e si cominci a vedere la nostra storia con gioia.
C'è da lavorare...

Sono contenta per te, i passi giusti e i tempi giusti per maturare e per capire cosa "farai da grande" ( o cosa "sarai" : Wink : )

Ma restiamo sempre noi, le stesse persone, con i nostri pregi, e deve essere festa.

PS la stessa cosa deve essere per il crossdressing..

Re: il mio percorso

Inviato: sabato 5 settembre 2020, 17:13
da virgolette
Proprio adesso che mi stavo abituando a chiamarti Veronica anche al telefono..... : Smile :
Congratulazioni per tutte le tue grandi e piccole conquiste, ci sentiamo presto.

Davide