Una riflessione

Re: Una riflessione

Messaggioda Romina » sabato 20 giugno 2020, 15:53

sylvix ha scritto:
LauraB ha scritto:
sylvix ha scritto:non possono esserci soluzioni pratiche a domande mal poste

io immagino che la ricerca possa portare anche a risultati positivi anche a seguito di errori, anzi, grazie agli errori. Le domande mal poste, cosi come comequelle mai poste possono tramite empirismi, portare a raddrizzare la rotta.


yep, immagini bene: ammesso che sia definito il problema, bisogna solo riformulare le domande.
se la speranza è un alibi, la certezza è la morte : Chessygrin :


Se c’è una cosa che non mi spaventa è proprio la morte
IG: romy_cd_
Avatar utente
Romina
Teen
Teen
 
Messaggi: 62
Iscritto il: venerdì 24 gennaio 2020, 8:37
Località: Venezia

Re: Una riflessione

Messaggioda Marinatravoi » lunedì 5 ottobre 2020, 15:40

Forse la domanda da porsi è quale sia la vera maschera...non sarà che sia quella che portiamo tutti i giorni, nelle nostre vesti e abitudini maschili? Non sarà che il crossdressing smascheri la parte più intima, se non la più autentica di noi stesse, del nostro modo di vedere il mondo, di sentire e voler sentire certe emozioni, il che non necessariamente implica un dubbio sulla propria identità di genere? Ognuna di noi é una persona unica complessa e speciale e può avere un modo di esprimersi tutto suo...é proprio questo il bello, che noia sarebbe se tutti avessimo la stessa visione della vita...non ci sarebbe bisogno di confrontarsi. É poi così sicuro che sia sempre differente il modo di pensare e di provare emozioni fra uomo e donna?
Ultima modifica di Marinatravoi il martedì 6 ottobre 2020, 8:30, modificato 1 volta in totale.
Avatar utente
Marinatravoi
Teen
Teen
 
Messaggi: 61
Iscritto il: giovedì 27 agosto 2020, 0:20
Località: Milano

Re: Una riflessione

Messaggioda angelaingrid » lunedì 5 ottobre 2020, 20:05

Marinatravoi ha scritto:É poi così sicuro che sia sempre differente il modo di pensare e di provare emozioni fra uomo e donna?

Più certo del Teorema di Pitagora, credi. È scientificamente dimostrato... qualunque sessuologo e neurologo ti saprà spiegare meglio la cosa.
Angela Ingrid non è così. È che la disegnano così.
Avatar utente
angelaingrid
Princess
Princess
 
Messaggi: 3758
Iscritto il: lunedì 27 ottobre 2014, 15:29
Località: Livorno

Re: Una riflessione

Messaggioda Marinatravoi » lunedì 5 ottobre 2020, 23:50

Secondo me, più che la tipologia delle emozioni è la
loro gestione che é differente tra uomo e donna. Ma di questo si discute da decenni come minimo ed in letteratura si trova tutto ed il contrario di tutto al riguardo. Personalmente, sono convinta che ogni persona abbia insiti in sé aspetti di personalità classicamente attribuiti all' altro sesso...che possono slatentizzarsi in determinati contesti o situazioni.
.
Avatar utente
Marinatravoi
Teen
Teen
 
Messaggi: 61
Iscritto il: giovedì 27 agosto 2020, 0:20
Località: Milano

Precedente


Torna a Off Topic




Visitano il forum: Nessuno e 13 ospiti


Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010