Eterosessualità

Re: Eterosessualità

Messaggioda LauraB » venerdì 19 gennaio 2018, 21:28

A me sembra tutto chiaro, e non vado certo a giudicare quello che viene fatto fra 4 mura. Cosi come do per scontatissimo il fatto che orientamento di genere e sessuale siano slegati.

L articolo riprodotto non fa altro che riprendere le stesse idee della stessa autrice, peraltro proprio convinta con il termine white men.
Tra l altro l articolista lo dice: hanno il vizio di occultare le proprie tendenze omosessuali pur praticando occasionalmente...

Solo che non hanno il coraggio di ammetterlo.
Faccio mia una frase che ho sentito di recente: lo ammettano e facciamola finita li..
Laura Bianchi
Avatar utente
LauraB
Moderatrice
Moderatrice
Utente incontrata
Utente incontrata
 
Messaggi: 4810
Iscritto il: martedì 11 novembre 2014, 22:10
Località: Brescia

Re: Eterosessualità

Messaggioda Frida » sabato 20 gennaio 2018, 17:38

LauraB ha scritto:Solo che non hanno il coraggio di ammetterlo.

Forse non hanno il coraggio perchè non lo sono oppure semplicemente disobbedendo ad un ordine culturale dato imparano a conoscere se stessi.
LauraB ha scritto:Faccio mia una frase che ho sentito di recente: lo ammettano e facciamola finita li..


La pratica della confessione ha sempre avuto un ruolo importante nelle istituzioni religiose e penali specialmente ovunque ci sia un obbligo di espiare una colpa. Il punto è capire se sono state certe proibizioni in ambito sessuale a indurre in autoanalisi ogni individuo. Rinunciare quindi a conoscere se stessi a causa di qualche divieto sulle pratiche sessuali. Francamente certi racconti fanno dubitare che tutti gli eterosessuali siano duri e puri.

Cosa induce questi uomini etero all'ermeneutica del sè, a dire la verità sulla propria presunta sessualità per farla finita se non in forza del pregiudizio. Dunque perchè un eterosessuale dovrebbe giustificarsi per aver compiuto un atto omosessuale obbligandosi in autocoscienza a cambiare il proprio orientamento? Non sarebbe logico rivendicare il diritto ad avere desideri diversi invece di confessare e ammettere di avere tendenze omo peraltro non riscontrabili. Mi sfugge perchè chi ama essere sodomizzato da una donna debba ammettere di essere bisex o gaio latente?
"Una voce chiama da Seir in Edom: sentinella quanto durerà ancora la notte? E la sentinella risponde: verrà il mattino ma è ancora notte; se volete domandare ritornate un' altra volta"
Avatar utente
Frida
Princess
Princess
Utente incontrata
Utente incontrata
 
Messaggi: 1804
Iscritto il: giovedì 12 novembre 2015, 1:46
Località: Milano

Re: Eterosessualità

Messaggioda LauraB » domenica 21 gennaio 2018, 14:02

angelaingrid ha scritto:Nessuno ha pregiudizi. Solo che sono bisex, che lo ammettano e facciamola finita lì.


LauraB ha scritto:Solo che non hanno il coraggio di ammetterlo.


angelaingrid ha scritto:che lo ammettano e facciamola finita lì.


LauraB ha scritto:Faccio mia una frase che ho sentito di recente: lo ammettano e facciamola finita li..


Qui nessuna (io, Angela, Katy, Sylvix) giudica ne condanna. Semplicemente si fa presente che se un cavallo non è nero, non è nero. Puo essere bianco, grigio, rosso, a pois, ma non nero.
Stiamo discutendo su che colore sia il cavallo nero di Zorro... : Chessygrin :
e stiamo girando intorno a questo buffo fatto, senza che nessuna di noi tre abbia trovato/avuto una spiegazione soddisfacente.

Io al momento lascio la discussione, la vedo a un punto morto... : Sad :

: Wink :
Laura Bianchi
Avatar utente
LauraB
Moderatrice
Moderatrice
Utente incontrata
Utente incontrata
 
Messaggi: 4810
Iscritto il: martedì 11 novembre 2014, 22:10
Località: Brescia

Re: Eterosessualità

Messaggioda Frida » domenica 21 gennaio 2018, 17:56

LauraB ha scritto:
angelaingrid ha scritto:Nessuno ha pregiudizi. Solo che sono bisex, che lo ammettano e facciamola finita lì.


LauraB ha scritto:Solo che non hanno il coraggio di ammetterlo.


angelaingrid ha scritto:che lo ammettano e facciamola finita lì.


LauraB ha scritto:Faccio mia una frase che ho sentito di recente: lo ammettano e facciamola finita li..


Qui nessuna (io, Angela, Katy, Sylvix) giudica ne condanna. Semplicemente si fa presente che se un cavallo non è nero, non è nero.


Anche chi faceva notare che tutti i corvi sono neri si arrese infine al paradosso di Hempel.

LauraB ha scritto:Puo essere bianco, grigio, rosso, a pois, ma non nero.
Stiamo discutendo su che colore sia il cavallo nero di Zorro... : Chessygrin :
e stiamo girando intorno a questo buffo fatto, senza che nessuna di noi tre abbia trovato/avuto una spiegazione soddisfacente.


Sai perchè "gli eterosessuali" scambiano i crossdresser per omosessuali? perchè reputano appagante dimostrare la loro supremazia. Se gli togli questo piacere allora si disinteressano.

No! forse mi sbaglio sono gli omosessuali che scambiano i crossdresser per i loro simili; si sa che sono notoriamente attratti da uomini con sembianze femminili e infatti lo fanno per provarci ma basta svelargli di essere eterosessuali per uscire immediatamente dal malinteso.

LauraB ha scritto:Io al momento lascio la discussione, la vedo a un punto morto... : Sad :

: Wink :


Finora questo insignificante spunto di riflessione ha superato settemila visualizzazioni. (l'argomento "cd e passività" tende a cifre "astronomiche"). Come vedi certe discussioni non sono mai a un punto morto ma vale la pena lasciarle al momento giusto. Il momento è anche per me propizio. : Love :

Bacioni, Frida.
"Una voce chiama da Seir in Edom: sentinella quanto durerà ancora la notte? E la sentinella risponde: verrà il mattino ma è ancora notte; se volete domandare ritornate un' altra volta"
Avatar utente
Frida
Princess
Princess
Utente incontrata
Utente incontrata
 
Messaggi: 1804
Iscritto il: giovedì 12 novembre 2015, 1:46
Località: Milano

Re: Eterosessualità

Messaggioda AliceBianconiglio » domenica 21 gennaio 2018, 18:06

Frida ha scritto: Dunque perchè un eterosessuale dovrebbe giustificarsi per aver compiuto un atto omosessuale obbligandosi in autocoscienza a cambiare il proprio orientamento?


Infatti non dovrebbe farlo, ed è pur vero che normalmente chi è gay tende (molto comprensibilmente, secondo me) a non vedere di buon occhio chi si definisce "etero" e poi va in cerca di sesso con persone dello stesso sesso.
Ma per esperienza diretta posso dirti che per molti uomini definirsi "eterosessuali" è un modo rassicurante per non doversi definire "omosessuali" o "bisessuali" per il semplice fatto che privatamente e socialmente se ne vergognano.


P.S.
oddioh...non volevo risvegliare il punto morto. : Chessygrin :
Avatar utente
AliceBianconiglio
Gurl
Gurl
Utente incontrata
Utente incontrata
 
Messaggi: 337
Iscritto il: sabato 28 ottobre 2017, 2:39
Località: Torino

Re: Eterosessualità

Messaggioda LauraB » domenica 21 gennaio 2018, 18:43

Temo che tutti i corvi siano neri.
nell ipotesi remota che ci sia un corvo non nero, sarebbe non nero. Ma non sarebbe più nero.
Il cavallo di Zorro è nero, quello di napoleone bianco. Questi sono dati di fatto.


leggo sopra la domanda: Sai perchè "gli eterosessuali" scambiano i crossdresser per omosessuali? perchè reputano appagante dimostrare la loro supremazia. Se gli togli questo piacere allora si disinteressano.


il fatto che "scambino" non vuol dire , come ben sappiamo, che la cosa diventi automatica. Se lo scambiano, è un problema loro, e non vuo dire che solo perché LORO facciano questo pensiero, che appunto tutti i cd del mondo diventino omosessuali.

Il mondo (nei manicomi, una volta) era pieno di persone che si credevano napoleone. Tuttavia, per quanto si convincessero di esserlo, non lo erano. E non avevano neppure un cavallo. Nero, anzi , bianco.. : Chessygrin : : Chessygrin :

riguardo alle xmila visite, tuttavia ci sono poche utenti che interagiscono, e tutte tranne una, hanno mantenuto la loro idea. Evidentemente quell una non è riuscita a portare prove a sostegno della propria tesi


vedo un po di confusione in giro...

Adesso abbandono davvero, però non citatemi, grazie.. : Wink :
Laura Bianchi
Avatar utente
LauraB
Moderatrice
Moderatrice
Utente incontrata
Utente incontrata
 
Messaggi: 4810
Iscritto il: martedì 11 novembre 2014, 22:10
Località: Brescia

Re: Eterosessualità

Messaggioda Frida » domenica 21 gennaio 2018, 20:15

Mi chiedo che senso abbia abbandonare un dibattito in questo modo?
macchè si può rispondere così: "non citatemi". allora chi altro.a non posso citare, grazie : Chessygrin :

Non si capisce perchè bisogna intervenire in una discussione quando l'argomento non interessa. Non offendo e non mi offendo e sono sempre attenta al rigore dialettico. I miei post non si capiscono allora leggete quelli che si capiscono. Vi annoiano e allora leggete quelli più leggeri. Insomma non rispondete se poi avete urgenza di correre a fare altre faccende oppure per il solo gusto della battuta.
"Una voce chiama da Seir in Edom: sentinella quanto durerà ancora la notte? E la sentinella risponde: verrà il mattino ma è ancora notte; se volete domandare ritornate un' altra volta"
Avatar utente
Frida
Princess
Princess
Utente incontrata
Utente incontrata
 
Messaggi: 1804
Iscritto il: giovedì 12 novembre 2015, 1:46
Località: Milano

Re: Eterosessualità

Messaggioda LauraB » domenica 21 gennaio 2018, 20:55

Era solo un modo per tirarmi fuori visto che stiamo girando a vuoto, tutto qui...

Il mio intervento era sull articolo, e su quello mi sono espressa, poi, come riflettevo mentre cenavo, ci siamo perse su corvi, cavalli e colori. Misteri.. : Chessygrin :

Non è che non mi interessa, senno non sarei intervenuta. Questo mi sembra lapalissiano.

Ammetto senza problemi di non aver capito le spiegazioni a seguito dell articolo, articolo che ho detto chiaramente di non condividere, non me la prendo, solo a volte mi piacerebbe capire, le battute servono a volte anche per sdrammatizzare, per rendere la discussione un po meno aspra.

Come prendo atto che tutte quelle che sono intervenute, si trovano nella mia stessa situazione, solo che non sono state ri-citate e ne sono uscite in punta di piedi. Quello che vorrei fare pure io..per quello chiedevo di non essere citata..

Tuttavia, se qualcuna riesce a dare una spiegazione in linea con l articolo e riesce anche a convincere le altre 4/5, ben venga. Come scrivevo, gli stimoli sono sempre beneaccetti

ciaooo : Wink :
Laura Bianchi
Avatar utente
LauraB
Moderatrice
Moderatrice
Utente incontrata
Utente incontrata
 
Messaggi: 4810
Iscritto il: martedì 11 novembre 2014, 22:10
Località: Brescia

Re: Eterosessualità

Messaggioda Eva » domenica 21 gennaio 2018, 22:47

AliceBianconiglio ha scritto:oddioh...non volevo risvegliare il punto morto.



Alleggeriamo il tutto: punto morto superiore o inferiore? E quanti gradi di anticpo? (vietato rispondere 90)... : Chessygrin :
Immagine


“Non siete mai a più di dieci passi da un uomo che si veste da donna”
Lola di Kinky Boots
Avatar utente
Eva
Princess
Princess
Utente incontrata
Utente incontrata
 
Messaggi: 1951
Iscritto il: venerdì 26 febbraio 2016, 4:42
Località: Voghera

Re: Eterosessualità

Messaggioda Katymakeup » lunedì 22 gennaio 2018, 14:09

Boh sinceramente ancora non ne sono venuto a capo della cosa.
Non che non sia aperto di mente, anche perchè ad essere crossdresser porta già ad accettare o capire certe determinate cose.
E'che non me ne capacito della cosa.
Adesso vado sul personale...
Quanti di voi Eterosessuali sarebbero disposti ad andare con un altro uomo per ribadire i concetti già citati dalla studiosa?

Riguardo all'associazione crossdresser = omosessuale io la mia opinione l'avevo già data.
La cosa è dovuta perchè una parte di uomini omosessuali piace vestirsi o truccarsi da donna.
Qualcuno obiettava a ciò che ho detto ma anche se sono pochi i casi ciò non toglie che esistano e qualcuno (non si sa quando) ha cominciato a fare questa associazione.
Avatar utente
Katymakeup
Lady
Lady
 
Messaggi: 590
Iscritto il: giovedì 22 dicembre 2016, 18:29
Località: lodi provncia

PrecedenteProssimo


Torna a Sessualità




Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti


Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010