attitudine a servire

attitudine a servire

Messaggioda silviacross » mercoledì 30 ottobre 2019, 14:01

Vorrei condividere questo mio stato d'animo assieme a voi che sicuramente siete più esperte e saprete consigliarmi…

Io adoro vestirmi lo faccio fin da ragazzino quando di nascosto usavo gli indumenti delle mie sorelle … ebbene.. Io innanzitutto quando mi vesto mi sento donna mi piace guardarmi allo specchi mi piace camminare … adoro uscire la notte anche se purtroppo non ho ancora avuto il coraggio di andare in luoghi dove ci sono persone …Quando mi vesto io continuo ad essere attratta dalle donne mi piace l'idea che mi possano vedere … mi piace l'idea che mi possano vestire a loro piacimento .. Mi piace l'idea che mi possano comandare … Si esattamente … mi piace essere comandata … mi piace pensare di poterle servire, di essere in qualche modo usata….a volte mi piace stare accovacciata e e fantasticare su queste cose…

Cosa ne pensate …. E una cosa brutta … spero che non sia patologico..

La vostra Silvia
Avatar utente
silviacross
Gurl
Gurl
 
Messaggi: 121
Iscritto il: giovedì 10 ottobre 2019, 10:05
Località: Torino sud

Re: attitudine a servire

Messaggioda Chicca.love » mercoledì 30 ottobre 2019, 14:10

È semplicemente un tuo sogno erotico.
Avatar utente
Chicca.love
Gurl
Gurl
 
Messaggi: 128
Iscritto il: giovedì 8 marzo 2018, 18:34
Località: Toscana

Re: attitudine a servire

Messaggioda Valeria » mercoledì 30 ottobre 2019, 15:13

Bah ...
Razionalizza la cosa.
Prova a pensare a perchè hai questo pensiero.
Quali figure familiari o comportamenti eventuali o anche non familiari ti possano aver ispirato.
Pensa poi a come non sia bello pensare all'altro sia esso uomo o donna, come a qualcuno da comandare.
Se penso ad una donna, non la penso e nemmeno la idealizzo nel ruolo di una succube o padroneggiata.
Se penso ad una donna, al di là dei pensieri che tutti avremo fatto, nella fase "onanista sessuale" in cui raffiguravamo una donna oggetto del nostro desiderio inconsapevolmente, beh, la penso come una Donna, vera.
Una donna con il suo carattere, il suo pensiero, la sua autonomia, la sua sensibilità, i suoi sentimenti.
Non l'abbruttisco mai, come non abbruttisco il me uomo.
Farlo è una domanda che uno si fa. Un bisogno interiore,le cui risposte vanno cercate in modi diversi, con una migliore autostima e consapevolezza di se.
Non nego invece di aver pensato ad una donna, sopratutto in passato, un po' civettuola, faceva parte del mio gioco di vestirmi, in cui ho provato diverse mise, per lo più ridicole, ... aggiungo .. avendole provate su me stesso ... quando oggi le vedo addosso a donne bio, .... mi fanno morire dal ridere perchè anche loro sono imprigionate in una "foto maschilista" che le vede in un ruolo di sudditanza scema ... e le priva del loro essere donna.
Diverso invece quando è spettacolo fine a se stesso e allora là, se pur grottesco, con un pizzico di ironia, se ne vede l'aspetto comico e della caricatura .. sia della donna che dell'uomo e analizzare la cosa dona un particolare equilibrio estetico ed emotivo e di gusto.
Valeria
Avatar utente
Valeria
Lady
Lady
 
Messaggi: 850
Iscritto il: lunedì 8 febbraio 2016, 19:38
Località: Piacenza

Re: attitudine a servire

Messaggioda Federica » mercoledì 30 ottobre 2019, 22:30

Brutta cosa non direi, le sfumature delle personalità e della sessualità sono così tante.
Il mondo è bello perché vario.

Inviato dal mio ASUS_Z01KS utilizzando Tapatalk
[Federica
Avatar utente
Federica
Utente incontrata
Utente incontrata
 
Messaggi: 690
Iscritto il: martedì 4 ottobre 2016, 22:47
Località: Verona

Re: attitudine a servire

Messaggioda stefania007 » giovedì 31 ottobre 2019, 12:28

silviacross ha scritto:Vorrei condividere questo mio stato d'animo assieme a voi che sicuramente siete più esperte e saprete consigliarmi…

Io adoro vestirmi lo faccio fin da ragazzino quando di nascosto usavo gli indumenti delle mie sorelle … ebbene.. Io innanzitutto quando mi vesto mi sento donna mi piace guardarmi allo specchi mi piace camminare … adoro uscire la notte anche se purtroppo non ho ancora avuto il coraggio di andare in luoghi dove ci sono persone …Quando mi vesto io continuo ad essere attratta dalle donne mi piace l'idea che mi possano vedere … mi piace l'idea che mi possano vestire a loro piacimento .. Mi piace l'idea che mi possano comandare … Si esattamente … mi piace essere comandata … mi piace pensare di poterle servire, di essere in qualche modo usata….a volte mi piace stare accovacciata e e fantasticare su queste cose…

Cosa ne pensate …. E una cosa brutta … spero che non sia patologico..

La vostra Silvia

io concordo con Silvia, perche' quando metto gonna collant e quant'altro comunque sono attratto dalle donne e sono molto compiacevole ad aiutarle ecc....!



Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
StefaniaCombi
Avatar utente
stefania007
Gurl
Gurl
 
Messaggi: 428
Iscritto il: domenica 12 ottobre 2014, 15:04
Località: Interland Milanese

Re: attitudine a servire

Messaggioda Serena Crossdresser » giovedì 31 ottobre 2019, 13:07

Niente di che ... preferenze erotiche personali ...
Serena


"Poichè non sappiamo quando moriremo, si è portati a credere che la vita sia un pozzo inesauribile; però tutto accade solo un certo numero di volte, un numero minimo di volte. Quante volte vi ricorderete di un certo pomeriggio della vostra infanzia, un pomeriggio che è così profondamente parte di voi che senza neanche riuscireste a concepire la vostra vita - forse altre quattro o cinque volte, forse nemmeno. Quante altre volte guarderete levarsi la luna - forse venti - eppure tutto sembra senza limite."

cit. da " Il tè nel deserto "

... L'ora miracolosa che almeno una volta tocca a ciascuno. Per questa eventualità vaga, che pareva farsi sempre più incerta col tempo, uomini fatti consumavano lassù la migliore parte della vita.

cit. da " Il deserto dei Tartari " ( Dino Buzzati )
Avatar utente
Serena Crossdresser
Princess
Princess
Utente incontrata
Utente incontrata
 
Messaggi: 1105
Iscritto il: martedì 19 febbraio 2019, 15:44
Località: Ivrea

Re: attitudine a servire

Messaggioda stefania007 » giovedì 31 ottobre 2019, 19:16

Serena Crossdresser ha scritto:Niente di che ... preferenze erotiche personali ...




Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
StefaniaCombi
Avatar utente
stefania007
Gurl
Gurl
 
Messaggi: 428
Iscritto il: domenica 12 ottobre 2014, 15:04
Località: Interland Milanese

Re: attitudine a servire

Messaggioda silviacross » giovedì 31 ottobre 2019, 20:15

Grazie care amiche .. per questi vostro pensieri... i sento ancora più accolta e serena...

Silvia
Avatar utente
silviacross
Gurl
Gurl
 
Messaggi: 121
Iscritto il: giovedì 10 ottobre 2019, 10:05
Località: Torino sud

Re: attitudine a servire

Messaggioda Sabrinasexy69 » sabato 2 novembre 2019, 12:02

In realta' Silvia quanto tu racconti e' abbastanza comune. Anche se su questo forum se ne parla poco esiste una numerosissima comunita' nel mondo CD internazionale dedicata principalmente alle fantasie di "forced feminization".
Sono moltissimi gli uomini che fantasticano di essere "obbligati" a vestire abiti femminili e trasformati piano piano in "femmine". Spesso ma non sempre queste fantasie non rappresentano il desiderio di essere femminili, quanto di essere forzate in un ruolo di "femmina da piacere" o come dicono gli americani Bimbo woman o persino Bimbo Slut (dove slut sta per "puttana"). Senza entrare nel merito di cosa questa visione del "ruolo femminile" possa indicare o meno penso che in realta' queste fantasie non siano tanto indicative di un pregiudizio verso la donna o le femmine in genere.
Comunque per un certo periodo ammetto di aver trovato io stessa interessanti eroticamente certe fantasie e certi racconti che si possono trovare online su siti totalmente dedicati come ad esempio "locked in lace" dove almeno qualche anno fa si organizzavano pure fantasy game online.
Le storie tipiche vanno dalla moglie che per vendicarsi di un tradimento o di una violenza del marito lo obbliga con sotterfugi ad entrare in un speciale "consultorio" dove il poveretto viene segregato e trasformato nel tempo fino al punto in cui non puo' piu' fare a meno di indossare biancheria e abiti sexy e soddisfare le voglie sessuali di vari uomini tra cui spesso e volentieri amici del suo defunto "io maschile"; alla tipica situazione mistress/ slave dove lui viene piano piano trasformato obbligandolo prima a vestire sotto i suoi abiti, poi a compare in homme e piano piano a introdurre nella propria vita piccole abitudini fino a quando si accorge che vivere en femme e soddisfare ogni voglia della sua mistress e' il massimo; passando da fantasie di fare la cameriera in abitino sexy o semplicemente a fantasie meno "sessualizzate" dove lui viene scoperto dalla moglie e invece di essere incazzata lei lo asseconda piano piano fino a quando lui diventa una lei e sostanzialmente la sua amica e vanno insieme a trovarsi due nuovi maschi.
Inutile dire che in tutte la trasformazione e' tale che il risultato fa invidia alle top model piu' "gnocche".

Insomma, le tue sono fantasie piuttosto normali, che molti fanno e penso anche se non se ne parla anche alcuni che scrivono su questo forum hanno fatto in qualche momento della loro storia (come la sottoscritta che ogni tanto per divertirsi in un momento di noia trova alcune di queste storie, quelle scritte meglio, divertenti, anche se da tempo ho passato quella fase).

Le stesse possono restare tali, o piano piano essere realizzate, se ti informi un poco scoprirai che ci sono mille locali e mille mistress che forniscono questi servizi (e quasi sempre quelli delle mistress NON includono alcun servizio sessuale). Il tutto dipende da te. Io resto del parere che quasi sempre una fantasia e' bella come tale e se realizzata potrebbe non piacerci (esempio tipico il fatto che alcune donne fantasticano di essere "prese" da uno sconosciuto, ma poi nella realta' questa si chiama anche violenza e non e' certo quello cui aspirano nella realta'), ma in alcuni casi invece e' il contrario.
You don't know how hard it is being a woman, looking the way I do!
5821
Avatar utente
Sabrinasexy69
Gurl
Gurl
Utente incontrata
Utente incontrata
 
Messaggi: 470
Iscritto il: sabato 23 gennaio 2016, 16:55
Località: Milano

Re: attitudine a servire

Messaggioda silviacross » sabato 2 novembre 2019, 23:47

Grazie Sabrina,
Davvero tu hai centrato il mio stato d animo e hai capito esattamente cosa provo... il desiderio di essere femminilizzato..
Ti prego anche privatamente se puoi darmi qualche indicazione maggiore

Ti sono infinitamente grata di tutto ciò che mi stai insegnando..

Baci Silvietta
Avatar utente
silviacross
Gurl
Gurl
 
Messaggi: 121
Iscritto il: giovedì 10 ottobre 2019, 10:05
Località: Torino sud

Prossimo


Torna a Sessualità




Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti


Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010