Piacere a uomini che non interessano

Re: Piacere a uomini che non interessano

Messaggioda LauraB » martedì 26 novembre 2019, 13:01

che l abito faccia (in parte) il monaco è vero, cosi come l ambiente dove andiamo puo influire sulle advances ricevute.

Come le bio ( se passabili) o viste come Cd, l importante è che se vado a rimorchiare mi sta bene, se esco per mio piacere no.

Gli occhi addosso ci possono stare ( purtroppo anche eccessivi) le mani addosso mai.

"purtroppo" uscire enfemme presuppone di dover essere costrette a parlare (magari anche solo con una commessa) o dover appunto tifiutare advances. va messo in conto.

Per tutto il resto c'è ..il peperoncino spray : Chef :
Laura Bianchi
Avatar utente
LauraB
Moderatrice
Moderatrice
Utente incontrata
Utente incontrata
 
Messaggi: 5094
Iscritto il: martedì 11 novembre 2014, 22:10
Località: Brescia

Re: Piacere a uomini che non interessano

Messaggioda angelaingrid » martedì 26 novembre 2019, 13:05

LauraB ha scritto:Come le bio ( se passabili) o viste come Cd, l importante è che se vado a rimorchiare mi sta bene, se esco per mio piacere no.

Scusa ma non ho capito...
: Eeek :
Angela Ingrid non è così. È che la disegnano così.
Avatar utente
angelaingrid
Princess
Princess
 
Messaggi: 3561
Iscritto il: lunedì 27 ottobre 2014, 15:29
Località: Livorno

Re: Piacere a uomini che non interessano

Messaggioda LauraB » martedì 26 novembre 2019, 20:53

se esco e NON voglio rimorchiare, che è un mio diritto, non mi faccio rimorchiare.
Che poi riesca a scansare le advances è un altra cosa, ma il NO ci sarà sempre.
Come le bio, si dà per scontato che se una si fa bella deve per forza voler rimorchiare.
Ma dove sta scritto?
Laura Bianchi
Avatar utente
LauraB
Moderatrice
Moderatrice
Utente incontrata
Utente incontrata
 
Messaggi: 5094
Iscritto il: martedì 11 novembre 2014, 22:10
Località: Brescia

Re: Piacere a uomini che non interessano

Messaggioda Melissa_chan » martedì 26 novembre 2019, 21:13

Mi è successo di dover respingere le attenzioni di un ragazzo proprio 2 giorni fà, non che sia stato rozzo o sgarbato nel suo modo di chiedermi il mio più intimo abbraccio ma, anche se avessi voluto, mi era ancora impossibile concederglielo, oltre ovviamente al fatto che non fossi interessata alla cosa.
Quest'ultimo ha reagito in maniera anche tranquilla ma ne ho dovuti bloccare un paio, principalmente per resistere alla tentazione di scoprire dove abitano ed aspettarli davanti alla porta di casa per rompere le loro ossa.

Ma tornando alla domanda originale...
Sì, quando esco la sera per andare magari al ristorante oppure al karaoke od ancora in discoteca mi piace vestirmi bene ma non tanto per far voltare i ragazzi (vabbèh, forse un po' : Razz : ) ma quanto per guardarmi e piacermi.
E non escludo che possa anche accettare le avanches di un ragazzo se lo trovo interessante.
: Love :
Non giudicarmi dal corpo che vedi, piuttosto considera cosa abbiamo fatto insieme, come lo abbiamo fatto e cosa ti ha trasmesso; a quel punto ti accorgerai che nulla è cambiato
Avatar utente
Melissa_chan
Gurl
Gurl
Utente incontrata
Utente incontrata
 
Messaggi: 362
Iscritto il: lunedì 28 agosto 2017, 8:01
Località: Belluno

Re: Piacere a uomini che non interessano

Messaggioda AnimaSalva » martedì 26 novembre 2019, 23:12

Sabrinasexy69 ha scritto:Se entro in un locale e nessun uomo si gira a guardarmi la cosa mi preoccupa alquanto!

Non sono minimamente interessata agli uomini. Però esco per sentirmi sexy e almeno nelle occasioni in cui ‘spingo’ sul look mi piace attirare l’attenzione!

Mi è capitato che un ammiratore mi fischiasse dietro, mi è capitato che attaccasse discorso ed essendo straniero e non rendendosi conto arrivasse pure a dirmi che ero una donna da sposare! Mi è capitato che un tassista di Londra ci provasse accarezzandomi la coscia che usciva lunghissima dalla mini di tulle. Mi è capitato che un facchino dell’albergo mi seguisse fino in camera fino a mettere il piede nella porta e ho dovuto minacciarlo per farlo desistere. Mi è pure capitato che una donna lesbica mi ‘cuccasse’ offrendomi champagne fino a quando ha trovato il coraggio di chiedermi se le tette erano ‘vere’ e scoprendo che no... mi piantasse in asso.
L’ultima volta in disco a milano poco meno di un mese fa dopo avermi ballato vicino per un po’ un tipo mi si avvicina dove ero andata a sedermi per riprendermi e mi ha apostrofato con ‘sei stanca bella bambolina?’

Di molti di questi episodi ho già raccontato in tutti i post.
Tutti mi hanno fatto piacere e in parte dato soddisfazione. In nessun caso ho avuto problemi a evitare che l’apprezzamento sfociasse in azioni sgradite. In nessun caso ho avuto la sensazione che la mia disponibilità fosse scontata.

A differenza di Ingrid di cui conosco e capisco perfettamente la posizione per me è importante che gli altri uomini, donne, trans.. ecc ecc mi trovino sexy e attraente e quando me lo dimostrano ci godo.
Il tutto non ha nessuna connotazione sessuale a meno che la controparte non sia donna e mi attragga .


Sabrina, chiedo senza polemica.
Il tassista che "ci prova" toccandoti la coscia ti sta molestando, come fa a farti piacere? A me vengono i brividi solo a leggere.
Avatar utente
AnimaSalva
Moderatrice
Moderatrice
Donna Bio
Donna Bio
Utente incontrata
Utente incontrata
 
Messaggi: 5418
Iscritto il: giovedì 4 settembre 2014, 22:01
Località: La Spezia

Re: Piacere a uomini che non interessano

Messaggioda Chicca.love » mercoledì 27 novembre 2019, 8:58

Punto fondamentale se esco en femme e qualcuno allunga le mani si chiama molestare punto.
Ma non riesco a capire nemmeno altri commenti che leggo , tutta questa rabbia se ci dovessero provare educatamente e una cosa che ci sta e va tenuta di conto altrimenti forse e meglio evitare.
Avatar utente
Chicca.love
Gurl
Gurl
 
Messaggi: 128
Iscritto il: giovedì 8 marzo 2018, 18:34
Località: Toscana

Re: Piacere a uomini che non interessano

Messaggioda Sabrinasexy69 » mercoledì 27 novembre 2019, 9:22

AnimaSalva ha scritto:Sabrina, chiedo senza polemica.
Il tassista che "ci prova" toccandoti la coscia ti sta molestando, come fa a farti piacere? A me vengono i brividi solo a leggere.



Premetto che da uomo considero un approccio simile molestia e quindi hai ragione.

Nel caso specifico. Uscivo dal Wayout di Londra. Il club provvede anche al controllo con appositi energumeni davanti all’ingresso. Coda di auto taxy privati (non il classico taxy londinese). Il tassista mi dice se voglio sedermi davanti che sto più comoda. Accetto. Sono vestita con una mini rosa in tulle e pizzi ultracorta e svolazzante e top bianco totalmente trasparente, anche lui svolazzante con sotto reggi bianco a vista... cioè in pratica sono nuda : RedFace :

Quando mi siedo e allungo le gambe sistemandole col mio tacco 12 piegando le caviglie e accavallandole sono decisamente provocante. Forse me la sto rischiando troppo ma so che i tassisti del club sono tutti ‘conosciuti’....
durante il tragitto noto più volte il suo sguardo sulle mie gambe, mi chiede se al club mi sono divertita. Da un paio di cose che dice capisco che ha idee su quanto si faccia dentro un club così poco chiare... inizio a stare sulla difensiva. Il che è peggio perché se prima mi sentivo ultra sexy ora mi sentivo solo nuda... arriviamo, si ferma. Armeggio con borsetta per pagare. Quando mi porge la ricevuta mi mette una mano sul ginocchio, mi dice ‘hai delle gambe bellissime” e muovendo la mano lungo la coscia aggiunge “ti va se salgo con te?”.

Un attimo per riprendermi da questo evento sorprendente e gli rispondo, testuali parole:”No, tonight I am tired. Maybe another time!” Poi apro la portiera e scendo veloce.

Credo sia ancora li ogni sera che il club apre a cercarmi!

Ora. È una delle situazioni più a rischio in cui mi sono mai trovata. Il suo approccio è stato ‘oltre il limite’. Mi ha ‘molestata’? Tecnicamente si, realisticamente non penso. Il gesto è stato molto sensuale, la sua richiesta nel suo tono ammetteva una risposta negativa. La sua reazione alla mia risposta (un piccolo sorriso e il ritiro in buon ordine) immediata.
Nel complesso no, non mi sono sentita molestata. Mi sono sentita desiderata. Mi sono sentita sexy.
E si, lo ammetto, mi ha fatto piacere sapere che non ha potuto resistere.
Lo so che questa cosa era su un confine sottile. Bastava che lui decidesse che voleva insistere e mi afferrasse con l’altra mano magari tendando di baciarmi a sarebbe finita in molestia senza dubbio e forse un occhio nero per lui... ma non è stato. Alla fine è stato un approccio ‘oltre’ ma ‘eseguito dolcemente’, e io non lo ho vissuto per nulla come molestia.
You don't know how hard it is being a woman, looking the way I do!
5821
Avatar utente
Sabrinasexy69
Gurl
Gurl
Utente incontrata
Utente incontrata
 
Messaggi: 470
Iscritto il: sabato 23 gennaio 2016, 16:55
Località: Milano

Re: Piacere a uomini che non interessano

Messaggioda Marcela » mercoledì 27 novembre 2019, 13:24

Sabrinasexy69 ha scritto:
AnimaSalva ha scritto:Sabrina, chiedo senza polemica.
Il tassista che "ci prova" toccandoti la coscia ti sta molestando, come fa a farti piacere? A me vengono i brividi solo a leggere.


Sono vestita con una mini rosa in tulle e pizzi ultracorta e svolazzante e top bianco totalmente trasparente, anche lui svolazzante con sotto reggi bianco a vista... cioè in pratica sono nuda : RedFace :


Ecco, per riprendere quello che dicevo in un altro topic, questo abbigliamento provocante gli da il diritto di trovarti attraente, di guardarti con un occhio diverso rispetto a quello con cui ti guarderebbe se indossassi una tuta di acetato. Fine. E questo che tu sia CD o bio, non cambia, mai.
Quache anno fa ho rivisti (en homme ovviamente) una mai ex ragazza con cui non mi frequentavo da 10 anni. Siamo stati a cena fuori, lei come si dice all'anglosassone "dressed to kill", e al ritorno l'ho invitata a salire in hotel con me (eravamo entrambi fuori città). Era una donna con cui avevo già avuto intimità in lungo e in largo, chiaramente vestita per impressionarmi e, conoscendola, intenzionata a ritrovare quell'intimità: ma non l'ho toccata. Non le ho messo una dannata mano addosso.Lei lo capiva dallo sguardo, lo capiva dalle parole. L'ha capito dai fatti poco dopo, ma fin quando non mi ha detto "si salgo" e fino a quando non si è avvicinata lei a me, io non mi sono sentito in diritto di toccarla, anche se era un bocconcino a cui il Papa farebbe fatica a dire di no.
Avatar utente
Marcela
Gurl
Gurl
 
Messaggi: 125
Iscritto il: giovedì 27 ottobre 2016, 20:09
Località: Torino

Re: Piacere a uomini che non interessano

Messaggioda Sabrinasexy69 » mercoledì 27 novembre 2019, 14:06

Marcela ha scritto:
Sabrinasexy69 ha scritto:
AnimaSalva ha scritto:Sabrina, chiedo senza polemica.
Il tassista che "ci prova" toccandoti la coscia ti sta molestando, come fa a farti piacere? A me vengono i brividi solo a leggere.

Sono vestita con una mini rosa in tulle e pizzi ultracorta e svolazzante e top bianco totalmente trasparente, anche lui svolazzante con sotto reggi bianco a vista... cioè in pratica sono nuda : RedFace :

Ecco, per riprendere quello che dicevo in un altro topic, questo abbigliamento provocante gli da il diritto di trovarti attraente, di guardarti con un occhio diverso rispetto a quello con cui ti guarderebbe se indossassi una tuta di acetato. Fine. E questo che tu sia CD o bio, non cambia, mai.



Corretto. Io mica sto dicendo il contrario.
Sto dicendo che nonostante avrei potuto/dovuto sentirmi molestata nel caso specifico non è stato così!
In queste situazioni esistono sempre 2 aspetti distinti. Per fortuna da qualche anno (mica tanti purtroppo, ancora pochi decenni fa la ‘pacca sul culo’ era considerata un gesto di affettuoso gradimento : Eeek : ) toccare un’altra persona senza consenso è molestia.
Questo non significa che automaticamente devo sentirmi ‘molestata’ se qualcuno mi fa una carezza.... io non mi sono sentita così, punto. Poi devo essere e sono consapevole che ero in una zona di pericolo...peraltro avevo preso il taxy per evitare di essere molestata sulla metro : Chessygrin : : Chessygrin :
You don't know how hard it is being a woman, looking the way I do!
5821
Avatar utente
Sabrinasexy69
Gurl
Gurl
Utente incontrata
Utente incontrata
 
Messaggi: 470
Iscritto il: sabato 23 gennaio 2016, 16:55
Località: Milano

Re: Piacere a uomini che non interessano

Messaggioda angelaingrid » mercoledì 27 novembre 2019, 15:12

Sabrinasexy69 ha scritto:toccare un’altra persona senza consenso è molestia.

Sì, però andiamoci piano (non tu, ma gli altri).
Negli USA è considerata molestia sfiorare per sbaglio il gomito di una ragazza nella calca di un ascensore... possibile che il termine "via di mezzo" sia tanto indigesto?
Più o meno come una delle ultime novità è considerare film come Alien o Star Wars razzisti (!), solo perché rappresentano gli alieni (e quindi, secondo il politically correct, lo straniero tout court) in un certo modo...
Angela Ingrid non è così. È che la disegnano così.
Avatar utente
angelaingrid
Princess
Princess
 
Messaggi: 3561
Iscritto il: lunedì 27 ottobre 2014, 15:29
Località: Livorno

PrecedenteProssimo


Torna a Sessualità




Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti


Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010