Che genere usate per parlare di voi stesse?

Che genere usate per parlare di voi stesse?

il femminile con tutti
1
3%
il femminile sempre, con quelli che sanno di me
5
13%
il femminile sul forum, ma altrove il maschile
10
26%
il femminile quando sono in abiti femminili, il maschile quando non lo sono
13
34%
dipende dal momento, a volte sento mio il femminile, altre volte il maschile
7
18%
sempre il maschile, anche quando sono in abiti femminili
2
5%
 
Voti totali : 38

Re: Che genere usate per parlare di voi stesse?

Messaggioda Valentina » martedì 11 ottobre 2016, 15:08

Per me, dipende dal momento, quindi penultima risposta.
Il femminile lo uso principalmente nel forum e talvolta dal vivo anche se spesso uso il maschile ed ancor di più il neutro.
Enhomme, sempre il maschile.

BYE
Fatti non fummo a viver come bruti, ma per seguir virtude e canoscenza.

ImmagineImmagine
info@xdress.it

Non discutere mai con un idiota... Ti trascina al suo livello e ti batte con l'esperienza!
Voi ridete di me perchè mi vedete diversa...io rido di voi perchè siete tutti uguali!!!
Chi "approfondisce", tra un maccherone e un'insalata, è un diverso e un rompicoglioni che non sa stare a tavola.
Esistono 10 tipi di persone: quelle che capiscono il codice binario e quelle che non lo capiscono!
Avatar utente
Valentina
Amministratrice
Amministratrice
Utente incontrata
Utente incontrata
 
Messaggi: 5122
Iscritto il: domenica 27 luglio 2014, 1:03
Località: Roma

Re: Che genere usate per parlare di voi stesse?

Messaggioda Stefy-XD » martedì 11 ottobre 2016, 17:07

Mi associo alla Vale, penultima risposta anche per me. Anch'io uso il femminile nel forum e, a seconda delle circostanze o di come mi sento, alterno il femminile al maschile. Penso di rispecchiare più un genere genderfluid insomma : Smile :
Avatar utente
Stefy-XD
Gurl
Gurl
Utente incontrata
Utente incontrata
 
Messaggi: 260
Iscritto il: giovedì 26 marzo 2015, 9:58
Località: Milano

Re: Che genere usate per parlare di voi stesse?

Messaggioda Nathan » martedì 11 ottobre 2016, 18:31

a questo punto occorre una precisazione

la retorica della "donna intrappolata nel corpo di un uomo" fa parte della narrativa transessuale ed è un po' vecchia e binaria

io sono un uomo t, ma non userei mai "nato nel corpo sbagliato" o "intrappolato nel corpo sbagliato".

credo che "in natura" esistano identità maschili, femminili, intermedie, e che queste siano distribuiti in corpi xx, in corpi xy, etc etc

l'unica cosa è che la società non accetta i casi rari, ma non userei mai "sbagliato" per definirmi, ad essere sbagliato è il binarismo sociale che non tollera varianti

(ma non vorrei che poi per colpa mia si vada fuori tema....)
http://www.progettogenderqueer.wordpress.com
Avatar utente
Nathan
Utente incontrata
Utente incontrata
 
Messaggi: 393
Iscritto il: martedì 11 novembre 2014, 23:52

Re: Che genere usate per parlare di voi stesse?

Messaggioda Eva » martedì 11 ottobre 2016, 18:35

Qualcuna ha un Momendol?
Immagine
Avatar utente
Eva
Princess
Princess
Utente incontrata
Utente incontrata
 
Messaggi: 2187
Iscritto il: venerdì 26 febbraio 2016, 4:42
Località: Voghera

Re: Che genere usate per parlare di voi stesse?

Messaggioda Nathan » martedì 11 ottobre 2016, 18:42

susy ha scritto:
Vedo che io e Laura siamo praticamente allineate....


Nathan ha scritto:io ormai sono abile nel neutro, utilissimo quando sono in situazioni burocratiche o formali


Anche io faccio salti mortali dialettici per non incappare nelle O, ma forse nel tuo caso, caro Nathan, la cosa è leggermente più facile perché nella lingua italiana il neutro è coniugato al maschile quindi credo che una persona in direzione FtM abbia più possibilità rispetto a noi in direzione opposta.

Baci
Susanna


uso proprio perifrasi

se io fossi con una cliente donna, e dicessi "siamo andati" , parlando di noi due, sarebbe stranita
allora uso "abbiamo fatto un salto".
http://www.progettogenderqueer.wordpress.com
Avatar utente
Nathan
Utente incontrata
Utente incontrata
 
Messaggi: 393
Iscritto il: martedì 11 novembre 2014, 23:52

Re: Che genere usate per parlare di voi stesse?

Messaggioda Sara80 » martedì 11 ottobre 2016, 22:31

Il femminile quando sono in abiti femminili (ma anche sul forum) ed il maschile enhomme.

Al momento riesco a controllare le due situazioni, anche perché sono rare le mie interazioni con gli altri enfemme. Penso però che se aumentassi la frequenza delle mie uscite, potrei confondermi ed iniziare ad usare il femminile in entrambi i casi.
Avatar utente
Sara80
Teen
Teen
Utente incontrata
Utente incontrata
 
Messaggi: 80
Iscritto il: mercoledì 12 agosto 2015, 21:37
Località: Roma

Re: Che genere usate per parlare di voi stesse?

Messaggioda Valeria » martedì 11 ottobre 2016, 23:22

Penso e parlo al maschile, sono uomo.

Qua parlo allineandomi al contesto, in realtà mi faccio un po' ridere quando parlo così, come se fossi una donna o una ragazza e, non pestatemi, mi fa pure sorridere che lo facciate voi, se pur ci sta anche in fondo, anche se non è una cosa così basilare.


Come parlerei di me se fossi en femme fuori? Beh no di certo mi riferirei a me come al ragionier ugo fantozzi, forse sarei più pina, la signora fantozzi, ma che cambia in fondo e solo questione di a e o poco cambia chi ha deciso poi che uno o una si parli con la o o la a ... la grammatica ed e' solo una convenzione pure quella mica che se parli con la a diventi donna e se con la o uomo ... tutte cazzate ... come lo sono l'abito ed il resto, convenzioni, stereotipi e non vi è un maschile o un femminile ma solo individui e consuetudini e riti sociali, la diversità puo' esserci caso mai nel fisico lì vedi se un uomo e' uomo fisicamente e se una donna lo è fisicamente, la psiche non è certo ne maschile nè femminile è psiche e basta.

quindi se parlo con a od o e qualcuno si basa su questo o pensa che esse a e o siano un recinto corrispondente ad essenze è in errore e erra si basa solo su cognizioni e dogmi maschilisti che hanno reso una cultura dominante rispetto all'altra e la o è più forte della a, ma per il resto a e o sono solo due consonanti poi ci sono pure le i le e le u e mo' come se mettemo? famo un dibattito? :-)

bacio
Valeria
Avatar utente
Valeria
Lady
Lady
 
Messaggi: 857
Iscritto il: lunedì 8 febbraio 2016, 19:38
Località: Piacenza

Re: Che genere usate per parlare di voi stesse?

Messaggioda Roby » mercoledì 12 ottobre 2016, 7:52

Ieri, durante la pausa pranzo, sono stata a comprare un capo d'abbigliamento che mi serviva urgentemente per la pizzata di giovedì; ovviamente cercavo un capo femminile ma ero in veste maschile.
Ho visitato due negozi, ponendo sempre la domanda è stata "vorrei un cardigan o una giacca, per me, per indossare in una serata......"
Ebbene in uno dei due negozi, la commessa è stata molto gentile, mi ha fatto provare un po' di cose e ad un certo senza quasi rendermente conto ma con la massima naturalezza sono passata al femminile; la ragazza in questione mi ha dato del tu come si fa con LE clienti e non c'è stato il minimo imbarazzo da parte di nessuna delle due. Purtroppo lì non ho trovato quel che cercavo, per questione di taglie.
Nell'altro negozio invece, con la stessa domanda, ho ricevuto un cortese ma freddino "buon giorno" e nessuna empatia. Sono rimasta al genere neutro ma senza mettere nessuna A, ho preso quello di cui avevo bisogno ho pagato ed è finita lì.
Questo per dire, che spesso dipende anche dalla dinamica che si instaura e dalla disposizione che i nostri interlocuotori / trici dimostrano verso i segnali che mandiamo.
baci
Susanna
La Roby
Avatar utente
Roby
Princess
Princess
Utente incontrata
Utente incontrata
 
Messaggi: 2772
Iscritto il: venerdì 10 ottobre 2014, 7:14
Località: Lombardia

Re: Che genere usate per parlare di voi stesse?

Messaggioda Dany71 » mercoledì 12 ottobre 2016, 13:22

Valeria ha scritto:Penso e parlo al maschile, sono uomo.

Qua parlo allineandomi al contesto, in realtà mi faccio un po' ridere quando parlo così, come se fossi una donna o una ragazza e, non pestatemi, mi fa pure sorridere che lo facciate voi, se pur ci sta anche in fondo, anche se non è una cosa così basilare.

... cut...


Se c'è una cosa che mi fa sorridere amaramente perché in realtà mi infastidisce profondamente sono tutti i nomignoli, i "tesoro, gioia", "sei uno splendore" e via di seguito.
Perché già ascoltati/letti dalle donne mi fanno accapponare la pelle, figuriamoci da uomini vestiti da donna

(Oh, intendiamoci, odio anche chi fa le vocine con i bambini piccoli e gli animali, come se fossero deficienti gli uni ed esseri umani con cui chiacchierare gli altri)

Poi penso razionalmente che in realtà non tutti sono "uomini vestiti da donna" come me, ma ci sono motivazioni e "sentire" diversi, alle spalle.
Ed allora sorrido semplicemente...
Avatar utente
Dany71
Utente incontrata
Utente incontrata
 
Messaggi: 240
Iscritto il: martedì 30 settembre 2014, 1:01
Località: Genova

Re: Che genere usate per parlare di voi stesse?

Messaggioda maxima » giovedì 13 ottobre 2016, 22:55

condivido quanto scritto da Mrknot in merito agli eccessi che talvolta si raggiungono nell'adottare atteggiamenti estremi nella errata convinzione che siano femminili. Il più delle volte si rischia di apparire come macchiette e questo credo che si rischi anche in altre occasioni come, appunto, nelle relazioni con i bambini.... vocine, nomignoli, vezzeggiativi li trovo spesso inappropriati... naturalmente nella stragrande maggioranza dei casi i mi declino al maschile e soltanto nel momento in cui prende vita maxima mi piace pensare a me al femminile. Naturalmente desidererei che anche gli altri si rivolgessero a me al femminile, in quanto in quei momenti mi piace apparire come donna. Ciò accade anche quando scrivo su questo forum; mi piace attribuirmi il genere femminile, salvo rivolgermi al me al maschile quando narro fatti che mi sonno accaduti al maschile...
molto piacevole, è ovvio, sentirsi appellare al femminile quando si è en femme... peraltro l'uso del maschile risulterebbe certamente anche inappropriato.
maxima
4538
Avatar utente
maxima
Princess
Princess
Utente incontrata
Utente incontrata
 
Messaggi: 2294
Iscritto il: venerdì 24 ottobre 2014, 23:30
Località: genova

PrecedenteProssimo


Torna a Sondaggi




Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti


Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010