Il sogno di ogni ragazza speciale

Il sogno di ogni ragazza speciale

Messaggioda LaMeli » sabato 25 maggio 2019, 16:45

A Londra si trova un vero e proprio paradiso per le sorelline: Boys Will Be Girls. Cindy e' troppo brava:
riuscirebbe a trasformare un camionista in una modella di Victoria's Secret : Lol : inoltre ha una quantita' enorme di vestiti femminili e parrucche super realistiche! Sogno di andarci almeno una volta nella vita! Guardate alcune delle sue creazioni : Love : https://www.instagram.com/bwbgofficial/?hl=it
Avatar utente
LaMeli
Baby
Baby
 
Messaggi: 33
Iscritto il: venerdì 12 aprile 2019, 17:54
Località: Provincia di Milano

Re: Il sogno di ogni ragazza speciale

Messaggioda CristinaV » sabato 25 maggio 2019, 17:13

Ciao Meli, ho dato un'occhiata e direi che per il 90% sono makeup adatti ad un range disco/drag queen, pochi i risultati davvero carini.
Credo, in base a quato visto, che andare sino a Londra per questo non valga la pena, c'è di meglio molto più vicino.
Chiaramente dipende da ciò che piace, e qui non esiste discussione possibile.

Cristina
La mia esistenza, si rifà a quei buoni vecchi jeans: Chi mi ama mi segua.

2481 2925
Avatar utente
CristinaV
Moderatrice
Moderatrice
Utente incontrata
Utente incontrata
 
Messaggi: 873
Iscritto il: sabato 12 settembre 2015, 21:46
Località: Novara

Re: Il sogno di ogni ragazza speciale

Messaggioda LaMeli » sabato 25 maggio 2019, 17:28

Ciao Cristina, secondo me e' bravissima, soprattutto nel coprire le sopracciglia: ti cambia i connotati del viso! li puoi diventare qualunque donna tu voglia e poi quei seni in silicone sembrano veri, naturalmente dipende anche dalla situazione di partenza.
Grazie per il tuo parere : Love :
Avatar utente
LaMeli
Baby
Baby
 
Messaggi: 33
Iscritto il: venerdì 12 aprile 2019, 17:54
Località: Provincia di Milano

Re: Il sogno di ogni ragazza speciale

Messaggioda Novella » sabato 25 maggio 2019, 17:31

@ Cristina

Beh, dai, qualche ragazza tra quelle mostrate ha scelto un look più "acqua e sapone" e credibile.
Andare così lontano certo è esagerato. Oltre alle MUA di cui si parla ogni tanto sul forum, basterebbe l'aiuto di un'amica esperta che il risultato lo immagino strepitoso. Insomma tra di noi ci sono delle star di Hollywood in incognito che se solo volessero aprire un salone di bellezza trasformerebbero una rapa in una principessa. E non faccio nomi per non far torto a quelle che dimenticherei...
~ N o v e l l a ~
Avatar utente
Novella
Gurl
Gurl
 
Messaggi: 317
Iscritto il: sabato 24 dicembre 2016, 22:37
Località: Bari, Puglia

Re: Il sogno di ogni ragazza speciale

Messaggioda LaMeli » sabato 25 maggio 2019, 17:43

Novella ha scritto:@ Cristina

Andare così lontano certo è esagerato


Si io intendevo che se nel caso dovessi andare a Londra per un viaggio di qualche giorno, oltre a visitare i bellissimi musei, io mezza giornata la spenderei da Cindy. Ho cercato numerosi punti di Dressing Service in Italia ed in Europa ma questo e' quello che mi ha colpito di piu': rimane un mio sogno nel cassetto. Io non voglio sembrare una Drag Queen e infatti le chiederei un look da ragazza della porta accanto e uno un po' piu' sexy, ma sempre realistico; la giovane eta' po' aiutare.
Avatar utente
LaMeli
Baby
Baby
 
Messaggi: 33
Iscritto il: venerdì 12 aprile 2019, 17:54
Località: Provincia di Milano

Re: Il sogno di ogni ragazza speciale

Messaggioda CristinaV » sabato 25 maggio 2019, 17:49

LaMeli ha scritto:
Novella ha scritto:@ Cristina

Andare così lontano certo è esagerato


Si io intendevo che se nel caso dovessi andare a Londra per un viaggio di qualche giorno, oltre a visitare i bellissimi musei, io mezza giornata la spenderei da Cindy. Ho cercato numerosi punti di Dressing Service in Italia ed in Europa ma questo e' quello che mi ha colpito di piu': rimane un mio sogno nel cassetto. Io non voglio sembrare una Drag Queen e infatti le chiederei un look da ragazza della porta accanto e uno un po' piu' sexy, ma sempre realistico; la giovane eta' po' aiutare.


Certamente, essendo già li per altri motivi sarebbe un'esperienza da fare.
Ti consiglio comunque di imparare a truccarti da sola, ci vuole impegno, ma la soddisfazione che ne risulta è grande.

Cristina
La mia esistenza, si rifà a quei buoni vecchi jeans: Chi mi ama mi segua.

2481 2925
Avatar utente
CristinaV
Moderatrice
Moderatrice
Utente incontrata
Utente incontrata
 
Messaggi: 873
Iscritto il: sabato 12 settembre 2015, 21:46
Località: Novara

Re: Il sogno di ogni ragazza speciale

Messaggioda Frida » sabato 25 maggio 2019, 21:54

Ci sono ottimi crossdressing service in Europa e a Londra si concentrano i pionieri; bwbg è tra le novità che si fanno notare.
Io non sono riuscita a incontrarla perchè era impegnata. Avendo conosciuto diverse specialiste posso dire che ci sono differenze artistiche e tecniche tra una mua e un'altra come ci sono stili per la trasformazione culturalmente diversi tra Londra e Madrid o Barcellona e Milano. In ogni nuova occasione s'impara sempre qualcosa di utile. Personalmente preferisco lo stile di Madrid a Londra. Qui a Milano la mia ricerca continua attraverso le scuole. Prima o poi salterà fuori qualche talento.
Frida
 

Re: Il sogno di ogni ragazza speciale

Messaggioda Roby » sabato 25 maggio 2019, 22:30

Frida ha scritto:[...]come ci sono stili per la trasformazione culturalmente diversi tra Londra e Madrid o Barcellona e Milano. In ogni nuova occasione s'impara sempre qualcosa di utile. [...]


Caspita Frida, stili diversi da città a città..
Davvero non l'avrei mai immaginato!!!
Ma, tipo per fare qualche esempio?

Comunque, senza fare riferimenti specifici, la maggior parte delle volte che ho visto lavori di MUA "di grido" ho notato uno stile un po' sopra le righe, tendente alla drag queen. Magari lo usano come vetrina per provare la loro abilità, non esattamente il mio genere .

Baci

Roby

Inviato dal mio SM-A530F utilizzando Tapatalk
La Roby
Avatar utente
Roby
Princess
Princess
Utente incontrata
Utente incontrata
 
Messaggi: 2817
Iscritto il: venerdì 10 ottobre 2014, 7:14
Località: Lombardia

Re: Il sogno di ogni ragazza speciale

Messaggioda LaMeli » sabato 25 maggio 2019, 23:28

Frida ha scritto:Avendo conosciuto diverse specialiste posso dire che ci sono differenze artistiche e tecniche tra una mua e un'altra come ci sono stili per la trasformazione culturalmente diversi tra Londra e Madrid o Barcellona e Milano. In ogni nuova occasione s'impara sempre qualcosa di utile. Personalmente preferisco lo stile di Madrid a Londra. .


Anche Dafni di Madrid e' molto brava! Diciamo che la metto al secondo posto nella "lista dei desideri"

Frida ha scritto:Qui a Milano la mia ricerca continua attraverso le scuole. Prima o poi salterà fuori qualche talento.


Sarebbe stupendo avere qui vicino un dressing service che possa competere con i migliori del mondo! Il contesto adatto c'e' : Love :
Avatar utente
LaMeli
Baby
Baby
 
Messaggi: 33
Iscritto il: venerdì 12 aprile 2019, 17:54
Località: Provincia di Milano

Re: Il sogno di ogni ragazza speciale

Messaggioda Frida » domenica 26 maggio 2019, 14:20

Roby ha scritto:
Frida ha scritto:[...]come ci sono stili per la trasformazione culturalmente diversi tra Londra e Madrid o Barcellona e Milano. In ogni nuova occasione s'impara sempre qualcosa di utile. [...]


Caspita Frida, stili diversi da città a città..
Davvero non l'avrei mai immaginato!!!
Ma, tipo per fare qualche esempio?

Comunque, senza fare riferimenti specifici, la maggior parte delle volte che ho visto lavori di MUA "di grido" ho notato uno stile un po' sopra le righe, tendente alla drag queen. Magari lo usano come vetrina per provare la loro abilità, non esattamente il mio genere .

Baci

Roby

Inviato dal mio SM-A530F utilizzando Tapatalk


A Londra, di giorno il look è abbastanza naturale mentre la sera le ragazze si scatenano. Amano una base abbastanza pesante, fondotinta, cipria, blush; adorano colorare le sopracciglia per infoltirle. Di giorno il trucco occhi abbonda solo di mascara, niente matita scura interno occhi, adorano lo sguardo da bambolina, quasi mai si vedono ragazze col rossetto, per cui il make up risulta fresco. Quindi è normale in un paese dove la cultura del divertimento è soprattutto notturna che il make up serva a trasformare le ragazze bio e non. (se guardi il mio post in AR potrai notare le differenze di cui parlo direttamente sul mio viso)

A Madrid, di giorno al massimo usano bbcream o niente specie col caldo, come me amano lo stile californiano, preferendo trucchi semplici o nulla. Di notte si scatenano, adorano il blush, curano le sopracciglia che per una cd sono fondamentali e poi smokey eyes con la regola che il rossetto sulle labbra resti naturale e viceversa.

A Milano lo stile è molto naturale con palette nude, a mio avviso, molto conservativo, l'taliana media vuole apparire elegante, non ha una cultura del divertimento che l'autorizza a trasformarsi di notte, non rischia mai, solo per sfuggire alle critiche, non si ubriaca per non apparire inadeguata. Le CD escono prevalentemente di notte e si notano subito per gli abbinamenti sgargianti e il makeup vistoso mentre a Londra, Madrid, Barcelona ad esempio è normale anche per le ragazze bio e non, scatenarsi.

La predilizione, tutta italiana, per un genere femminile alla "bianca balti", per intenderci, fa sembrare le cd come DQ, Il makeup nostrano è concepito per i matrimoni, gli spettacoli e poco per il divertimento.
Frida
 

Prossimo


Torna a Generale




Visitano il forum: Nessuno e 8 ospiti


Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010