Il lavoro che vorreste se foste nate donna

Moderatori: AnimaSalva, Valentina, Lorett@, vernica71, Melissa_chan, virgolette, Alyssa, Irene, CristinaV, Roby

Rispondi
Avatar utente
Michela
Gurl
Gurl
Messaggi: 467
jedwabna poszewka na poduszkę 40x40
Iscritto il: lunedì 15 ottobre 2018, 21:02
Località: Rimini
Età: 50
Contatta:

Il lavoro che vorreste se foste nate donna

Messaggio da Michela »

Ciao a tutte sarei curiosa a fare un breve sondaggio rispetto al lavoro che vorreste fare se foste nate donna.
Coinciderebbe con quello espletato nei panni maschili?
Personalmente come ideale di lavoro in una classifica virtuale metterei al primo posto la cantante ( inverosimile in quanto stonata come una campana) e al secondo posto scrittore/ scrittrice.
Queste due prime posizioni coincidono sia con la mia parte maschile sia con quella femminile.
Proseguendo se fossi nata donna mi sarebbe piaciuto nell’ordine un negozio di abbigliamento,uno di intimo e uno di scarpe.
Proseguendo qui senza distinzione di genere finirei con il vivaista e infine chef.
E voi fare?

Avatar utente
noemipink
Gurl
Gurl
Messaggi: 201
Iscritto il: giovedì 7 settembre 2017, 15:22
Località: piemonte
Età: 53

Re: Il lavoro che vorreste se foste nate donna

Messaggio da noemipink »

ciao Michela bella domanda non ci avevo mai pensato
io farie come lavoro se fossi donna o la comessa nel abito vestiti o la segretaria
: Love : noemipink
e troppo bello vestirsi da donna kiss

Avatar utente
Chicca.love
Gurl
Gurl
Messaggi: 142
Iscritto il: giovedì 8 marzo 2018, 18:34
Località: Toscana
Età: 32

Re: Il lavoro che vorreste se foste nate donna

Messaggio da Chicca.love »

Mi sembra una domanda maschilista .

Avatar utente
indecisa
Lady
Lady
Messaggi: 857
Iscritto il: mercoledì 7 febbraio 2018, 20:53
Località: Milano
Età: 51
Contatta:

Re: Il lavoro che vorreste se foste nate donna

Messaggio da indecisa »

Io la Commessa, mi piace il rapporto con il pubblico

Avatar utente
monicaleggings
Gurl
Gurl
Messaggi: 312
Iscritto il: lunedì 6 maggio 2019, 12:40
Località: bassano del grappa
Età: 34
Contatta:

Re: Il lavoro che vorreste se foste nate donna

Messaggio da monicaleggings »

Ogni tanto ci ho pensato alla cosa.
Personalmente andrebbe bene quello che sto facendo. Segretaria va benissimo, mi sono anche immaginata in gonna al ginocchio e tacchi, farei un figurone.
Ma anche il secondo lavoro penso che possa andare bene: l'agricoltrice. Già mi immagino in shorts e canottiera o reggiseno sportivo….
Una perfetta scusa per imparare ad amarci, sta nel guardare il passato con entusiasmo del futuro.
Lascia la porta aperta a tutti i viaggiatori, perché i percorsi giusti vanno percorsi insieme.
Una perfecta excusa. Modena City Rambler

Avatar utente
Michela
Gurl
Gurl
Messaggi: 467
Iscritto il: lunedì 15 ottobre 2018, 21:02
Località: Rimini
Età: 50
Contatta:

Re: Il lavoro che vorreste se foste nate donna

Messaggio da Michela »

Perché Chicca la consideri una domanda maschilista? Considero sbagliato il tuo punto di vista e parlare di maschilismo mi sembra fuori luogo.
Ci sono dei lavori in cui semplicemente e naturalmente la donna per sue caratteristiche e inclinazioni è più o meno portata come pure l’uomo e questo non deve essere considerata a mio avviso una posizione maschilista anzi.
È falso e fuorviante pensare che non ci siano differenze di genere rispetto all occupazione lavorativa.
Vorrei vedere alcune paladine del femminismo impegnarsi in lavori pesanti magari intente ad usare martelli pneumatici per aprire manti stradali in piena estate .

Avatar utente
Deborah.t
Gurl
Gurl
Messaggi: 330
Iscritto il: lunedì 27 novembre 2017, 14:03
Località: Trentino
Età: 42
Contatta:

Re: Il lavoro che vorreste se foste nate donna

Messaggio da Deborah.t »

Ciao, bella domanda, farei la hostess... Tratte intercontinentale

Inviato dal mio COL-L29 utilizzando Tapatalk
Deborah

Avatar utente
monicaleggings
Gurl
Gurl
Messaggi: 312
Iscritto il: lunedì 6 maggio 2019, 12:40
Località: bassano del grappa
Età: 34
Contatta:

Re: Il lavoro che vorreste se foste nate donna

Messaggio da monicaleggings »

Michela ha scritto:Perché Chicca la consideri una domanda maschilista? Considero sbagliato il tuo punto di vista e parlare di maschilismo mi sembra fuori luogo.
Ci sono dei lavori in cui semplicemente e naturalmente la donna per sue caratteristiche e inclinazioni è più o meno portata come pure l’uomo e questo non deve essere considerata a mio avviso una posizione maschilista anzi.
È falso e fuorviante pensare che non ci siano differenze di genere rispetto all occupazione lavorativa.
Vorrei vedere alcune paladine del femminismo impegnarsi in lavori pesanti magari intente ad usare martelli pneumatici per aprire manti stradali in piena estate .
Anche io la vedo come te,
conosco diverse ragazze/donne che lavorano in malga e guidano il trattore, però sono sempre molto femminile. Come conosco molti ragazzi che a solo vedere un martello svengono.
Prendo il mio caso: come lavoro principale faccio il segretario (parlo en-homme) e responsabile del personale. Ad un corso obbligatorio per il lavoro, ero l'unico uomo con 30 donne. Tutte le slide della presentazione era tutte al femminile(segretaria) nessuno ha pensato che ci possano essere degli uomini a farlo. Nel nostro studio siamo 4 uomini e 5 donne, il programma che usiamo non esiste l'account segretariO, ma solo segretariaA.
Viceversa, una mia amica d'infanzia dopo essersi fidanzata con un agricoltore, ha cominciato a lavorare in azienda, tutto il paese era impressionato per come girava per strada con un trattore che la ruota davanti era 20 cm più alta di lei, da terra quasi non si vede all'interno della cabina.
Una perfetta scusa per imparare ad amarci, sta nel guardare il passato con entusiasmo del futuro.
Lascia la porta aperta a tutti i viaggiatori, perché i percorsi giusti vanno percorsi insieme.
Una perfecta excusa. Modena City Rambler

Avatar utente
Michela
Gurl
Gurl
Messaggi: 467
Iscritto il: lunedì 15 ottobre 2018, 21:02
Località: Rimini
Età: 50
Contatta:

Re: Il lavoro che vorreste se foste nate donna

Messaggio da Michela »

Resta il fatto che si tratta di eccezioni..... come è raro ( in realtà a me non è mai capitato)trovare una donna con martello pneumatico o piccone ai bordi delle strade o fare le boscaiole è altrettanto raro trovare uomini a fare le hostess sui voli di linea o impegnate con sorrisi ad intrattenere i visitatori alle varie fiere in giro per il bel paese.
Come dicevo si tratta di ovvie differenze ( e ben vengano ) che nulla hanno a che fare con il maschilismo

Avatar utente
Chicca.love
Gurl
Gurl
Messaggi: 142
Iscritto il: giovedì 8 marzo 2018, 18:34
Località: Toscana
Età: 32

Re: Il lavoro che vorreste se foste nate donna

Messaggio da Chicca.love »

Michela ha scritto:Perché Chicca la consideri una domanda maschilista? Considero sbagliato il tuo punto di vista e parlare di maschilismo mi sembra fuori luogo.
Ci sono dei lavori in cui semplicemente e naturalmente la donna per sue caratteristiche e inclinazioni è più o meno portata come pure l’uomo e questo non deve essere considerata a mio avviso una posizione maschilista anzi.
È falso e fuorviante pensare che non ci siano differenze di genere rispetto all occupazione lavorativa.
Vorrei vedere alcune paladine del femminismo impegnarsi in lavori pesanti magari intente ad usare martelli pneumatici per aprire manti stradali in piena estate .
Semplicemente perche non credo che esistano lavori femminili e maschili , perche dipende dalle propensioni personali a prescindere dal sesso biologico. Effettivamente la mia risposta secca sembrava solo polemica chiedono scusa a tutte. Rimango comunque convinta della mia idea .

Rispondi