Il lavoro che vorreste se foste nate donna

Re: Il lavoro che vorreste se foste nate donna

Messaggioda angelaingrid » sabato 9 novembre 2019, 19:41

Valeria ha scritto:Sono davvero sbalordiTO e anche un po' avviliTO nel leggere che vediate la DONNA, in occupazioni, ove lei è messa per la sua gradevolezza.

Che ti devo dire io, che quando - tantiiissssssiiiimiiii anni fa - mi misi a cercare un lavoro da svolgere en femme trovai solo un posto da segretaria (di quelle che frequentano divani e camere da letto), uno da donna delle pulizie e uno da banditrice di aste erotiche?
Angela Ingrid non è così. È che la disegnano così.
Avatar utente
angelaingrid
Princess
Princess
 
Messaggi: 3693
Iscritto il: lunedì 27 ottobre 2014, 15:29
Località: Livorno

Re: Il lavoro che vorreste se foste nate donna

Messaggioda sylvix » sabato 9 novembre 2019, 22:52

antescritticamente, un caro saluto a tutti/e... ogni tanto ritornano, della serie.
venendo alla questione in oggetto: avrei comunque viaggiato, ma invece di farlo per lavoro, avrei attinto al portafoglio paterno!
ah, onde evitare questioni sessistike, farei così anche se ri-nascessi maschio -speaking from experience- : Chessygrin :
jeg taler ikke dansk!
Avatar utente
sylvix
Princess
Princess
 
Messaggi: 1799
Iscritto il: martedì 21 ottobre 2014, 3:09
Località: worthing

Re: Il lavoro che vorreste se foste nate donna

Messaggioda CristinaV » sabato 9 novembre 2019, 22:58

Ciao sylvix, che piacere rileggerti.

Cristina
La mia esistenza, si rifà a quei buoni vecchi jeans: Chi mi ama mi segua.

2481 2925
Avatar utente
CristinaV
Moderatrice
Moderatrice
Utente incontrata
Utente incontrata
 
Messaggi: 873
Iscritto il: sabato 12 settembre 2015, 21:46
Località: Novara

Re: Il lavoro che vorreste se foste nate donna

Messaggioda Dany66 » sabato 9 novembre 2019, 23:05

Vorrei risponderti Valeria ma visto che non si arriva alla mia età per leggere una serie di insegnamenti da chi è molto più saggia di me,vado a togliermi i vestiti da donna non voglio essere un immaturo travestito che non capisce un c...e fa rizzare ...a gli uomini.
Quando avevo la mia azienda dove il 90 per cento erano donne,non ho mai assunto una sola che non fosse per la sua capacita.
Avatar utente
Dany66
Gurl
Gurl
 
Messaggi: 403
Iscritto il: domenica 3 marzo 2019, 1:17
Località: Biella

Re: Il lavoro che vorreste se foste nate donna

Messaggioda Alyssa » sabato 9 novembre 2019, 23:11

Chicca.love ha scritto:Mi sembra una domanda maschilista .

La domanda in sé non lo è, semmai alcune risposte rivelano un certo sessismo.

Michela ha scritto:... è altrettanto raro trovare uomini a fare le hostess sui voli di linea o impegnate con sorrisi ad intrattenere i visitatori alle varie fiere in giro per il bel paese.

Questo perchè il cliente "tipo" è maschio ed eterosessuale, tutto il resto sono considerate "eccezioni".

roby_rm ha scritto:...La pazienza, l' empatia e la grazia di una donna ... VOLETE CHE MI BANNINO PER FEMMINISMO?

Più facile per il contrario... ma tranquilla che non è motivo di ban

Comunque, poiché il lavoro che faccio non l'ho scelto, anche se fossi nata donna, probabilmente mi sarei trovata a fare altro rispetto alle mie scelte professionali.
Ma mi sarebbe piaciuto molto conquistare il mondo.

Inviato dal mio spettegolefono usando i miei polpastrelli
Immagine
Tanto assurdo e fugace è il nostro passaggio per questo mondo, che l’unica cosa che mi rasserena è la consapevolezza di essere stata autentica, di essere la persona più somigliante a me stessa che avrei potuto immaginare.
Immagine
Avatar utente
Alyssa
Moderatrice
Moderatrice
Utente incontrata
Utente incontrata
 
Messaggi: 1441
Iscritto il: lunedì 16 novembre 2015, 13:29
Località: Provincia di Torino

Re: Il lavoro che vorreste se foste nate donna

Messaggioda Serena Crossdresser » sabato 9 novembre 2019, 23:33

Dany66 ha scritto:
Serena Crossdresser ha scritto:L'arbitra, la calciatrice, la soldatessa, e la gestrice di un negozio Calzedonia ...

Una calciatrice che si arbitra da sola e se ci sono contestazioni chiama la soldatessa con intimo di calzedonia .Comodo cosi.
Complimenti per l'avatar.


Grazieeee !!! Sono fatta cosi 50% maschiaccia e 50% Serena ... Che ci posso fare ??? : Love : : Love : : Love :
Serena


"Poichè non sappiamo quando moriremo, si è portati a credere che la vita sia un pozzo inesauribile; però tutto accade solo un certo numero di volte, un numero minimo di volte. Quante volte vi ricorderete di un certo pomeriggio della vostra infanzia, un pomeriggio che è così profondamente parte di voi che senza neanche riuscireste a concepire la vostra vita - forse altre quattro o cinque volte, forse nemmeno. Quante altre volte guarderete levarsi la luna - forse venti - eppure tutto sembra senza limite."

cit. da " Il tè nel deserto "

... L'ora miracolosa che almeno una volta tocca a ciascuno. Per questa eventualità vaga, che pareva farsi sempre più incerta col tempo, uomini fatti consumavano lassù la migliore parte della vita.

cit. da " Il deserto dei Tartari " ( Dino Buzzati )
Avatar utente
Serena Crossdresser
Princess
Princess
Utente incontrata
Utente incontrata
 
Messaggi: 1298
Iscritto il: martedì 19 febbraio 2019, 15:44
Località: Ivrea

Re: Il lavoro che vorreste se foste nate donna

Messaggioda LauraB » domenica 10 novembre 2019, 15:51

Bella domanda.. insieme riesce ad essere leggera ma anche "pesante". Succede. succede che da un aspetto lieve poi nasca un ragionamento piu approfondito..

partiamo dal "leggero".. io vorrei fare la pensionata.. : Chessygrin : .. ho gia dato abbastanza. Poi una volta in pensione vorrei intanto dedicare piu tempo alle mie "opere di bene", che adesso porto avanti incastrando i tempi tra loro e col lavoro e dovendo speso fare delle scelte tinunciando a una riunione per una piu importante.
poi mi dedicherei alla lettura, hobby un po trascurato ultimamente, al giardinaggio e a fare dolci : Chef : ( che poi mangerei io, ovviamente).

Se invece parliamo di lavoro-lavoro forse la fotografa, forse l' assistente sociale. Magari anche la commessa, mi piace il contatto con la gente. Ma anche l'archeologa ( altro contatto.. con le mummie : Wink : ), mi piace la storia

Discorso.. serio..invece
Si fanno delle scelte che sono limitate, quando si lasciano le medie. Spesso si sceglie senza una visione completa, si sceglie su spinte emotive del momento, senza una programmazione. Si sceglie perche non si hanno scelte (es vai a lavorare perche soldi per studiare non ci sono..). O non si hanno scelte perche quello che mi piace è "da donna/da uomo". Si fanno "scelte" perchè tutti in famiglia fanno quel lavoro..e guai a cambiare. Si fanno scelte perche i prof ti consigliano una scuola mentre tu hai tutt altre attitudini e interessi. A me è capitato.
E altro che adessoo non mi sovviene.

PS Le Escort sono fuori produzione. Suggerirei la .. Fiesta : b0817.gif :
Laura Bianchi
Avatar utente
LauraB
Moderatrice
Moderatrice
Utente incontrata
Utente incontrata
 
Messaggi: 5253
Iscritto il: martedì 11 novembre 2014, 22:10
Località: Brescia

Re: Il lavoro che vorreste se foste nate donna

Messaggioda roby_rm » domenica 10 novembre 2019, 19:50

LauraB ha scritto:Bella domanda.. insieme riesce ad essere leggera ma anche "pesante". Succede. succede che da un aspetto lieve poi nasca un ragionamento piu approfondito..

partiamo dal "leggero".. e a fare dolci : Chef : ( che poi mangerei io, ovviamente).

Se invece parliamo di lavoro-lavoro forse la fotografa, forse l' assistente sociale. Magari anche la commessa, mi piace il contatto con la gente. Ma anche l'archeologa ( altro contatto.. con le mummie : Wink : ), mi piace la storia

PS Le Escort sono fuori produzione. Suggerirei la .. Fiesta : b0817.gif :


Fare un' estate di scavo nella Valle dei Re è stato anche un mio sogno quando ero liceale! Poi ho scoperto le lingue, e questo potrei suggerirti. La Egyptian Grammar del Gardner, pur con i suoi errori è piacevole da leggere anche oggi!

Parlando di cose serie: quando fai i dolci, se ti serve un'assaggiatrice qui c'è una volontaria! Modestia a parte ho una vasta esperienza nel campo! Posso dire che crostate, meringato, Mont blanch, sacher sono mie profondissime conoscenze, assieme a cannoli, frutta Martorana, sfogliatelle, babà, cantucci, panforte, cavallucci... Insomma direi che la mia è una missione, che faccio volentieri, non devi ringraziarmi!
Dato che ho l'aquolina, stavo per dimenticarmi i gelati, tanto alla veneta che alla "sud". Pensando alle brioches con gelato e granite mi sono quasi commossa! A proposito... Crepes con gelato? Cioccolata ...
Mi assumi? (aggratis!)

Ok. Mi tacito! Chi è che vuol fare la fiesta a chi?

Kiss
roby_rm

I'm not so bad! They just draw me that way!
Avatar utente
roby_rm
Princess
Princess
 
Messaggi: 1072
Iscritto il: venerdì 12 aprile 2019, 21:09
Località: roma - italia

Re: Il lavoro che vorreste se foste nate donna

Messaggioda LauraB » domenica 10 novembre 2019, 20:28

: Chessygrin :

: Love :

roby_rm ha scritto:Chi è che vuol fare la fiesta a chi?


Un passaggio di marina qualche pagina prima.. : Wink :
Laura Bianchi
Avatar utente
LauraB
Moderatrice
Moderatrice
Utente incontrata
Utente incontrata
 
Messaggi: 5253
Iscritto il: martedì 11 novembre 2014, 22:10
Località: Brescia

Re: Il lavoro che vorreste se foste nate donna

Messaggioda Valeria » domenica 10 novembre 2019, 20:45

:-) La pensionata mi è piaciuto come desiderio, anche perchè sia come uomo, e anche se fossi donna, mi sa che me la sogno decisamente.
Quindi mi associo all'idea della pensionata e di una vita rilassante dedicata a cose che piacciono per nutrire il proprio spirito con attività creative o di relax ... perchè diciamolo pure ... sia che siamo uomini .. sia che fossimo donne ... quanto ci tocca correre ogni giorno e quanto stress c'è nel nostro quotidiano.
Chissà, se avessi la fortuna di fare già una vita così, rilassato, non sentirei nemmeno bisogni interiori di fuggire da me stesso per rifugiarmi sotto la gonna di me stessa, le volte che capita, poche per fortuna anche se quando capita, capita eccome ed è struggente per come ne sento un'esigenza che mi dia un equilibrio emotivo a stress e solitudini e angoscia di abbandoni ecc.
In effetti, quando in passato, avevo la fortuna di dedicarmi ad attività fisiche, la cura della terra, o altre creative, che e mi stancassero fisicamente, ma non come a fare ginnastica per intenderci, una stanchezza di cose fatte e compiute, di azioni e lavoro o che mi gratificassero l'anima per speranze future sempre di cose fatte o anche di soddisfazione .... non mi truccavo, non mi vestivo, non comperavo nemmeno nulla.
Forse se cambiassi tutto, tornerei come allora.
A volte penso che mi sto abbruttendo e che sto degenerando, avendo perso alcune speranze e forse desideri del domani, mi vesto e trucco, quasi per trovare una soluzione ad quel nulla interiore che nei momenti di maggiore depressione e abbandono esplode e cerca quindi il suo conforto in quello che io ho definito il confort-dressing.

Comunque l''idea della pensionata non mi spiace, non è malaccio, poi non portando la borsetta, non corro nemmeno il rischio di essere scippata da qualche giovanotto con il motorino ! :-P
Valeria
Avatar utente
Valeria
Lady
Lady
 
Messaggi: 858
Iscritto il: lunedì 8 febbraio 2016, 19:38
Località: Piacenza

PrecedenteProssimo


Torna a Generale




Visitano il forum: valeriaconte e 2 ospiti


Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010