Negozi parrucche on-line

Avatar utente
angelaingrid
Princess
Princess
Messaggi: 3788
Iscritto il: lunedì 27 ottobre 2014, 15:29
Località: Livorno
Età: 63

Re: Negozi parrucche on-line

Messaggio da angelaingrid »

Eva ha scritto:io ho trovato una marca che ha come etichetta una mela morsicata
La iWig? : Chessygrin :
Angela Ingrid non è così. È che la disegnano così.
Eva

Re: Negozi parrucche on-line

Messaggio da Eva »

: Lol : : Lol : : Lol :

Ha anche altri vantaggio: non si prendono virus ed è molto stabile, non si pianta diventando tutta blu... : Chessygrin :
Avatar utente
Violea
Teen
Teen
Messaggi: 93
Iscritto il: lunedì 12 marzo 2018, 18:38
Località: Provincia di Torino
Età: 59
Contatta:

Re: Negozi parrucche on-line

Messaggio da Violea »

Grazie Laura,
Grazie Eva,

I vostri consigli mi sono stati utilissimi: erano precisamente le indicazioni di cui
necessitavo, faro' come mi avete suggerito.

Grazie e buona giornata ad entrambe. Un bacione:

Violea
Avatar utente
Ileana Marchi
Gurl
Gurl
Messaggi: 151
Iscritto il: martedì 23 giugno 2015, 22:38
Località: Fuori Torino (zona sud)
Contatta:

Re: Negozi parrucche on-line

Messaggio da Ileana Marchi »

sally ha scritto:Ieri sono uscita un po' prima dall'ufficio e sono passata qui (en-homme)
Ileana Marchi ha scritto: http://www.lacasadellaparrucca.it/" onclick="window.open(this.href);return false;
sono stata trattata malissimo, come prima cosa appena ho chiesto di una parrucca per me la signora (sulla quarantina) che era in negozio mi ha detto che non vendono parrucche per me (facendo chiaramente intendere che non vendono parrucche per un "certo" tipo di persone), quando ho ribadito che devo solamente comprare una parrucca mi ha risposto (visibilmente stizzita) che quelle che hanno sono tutte lì in mostra.
A questo punto mi sono guardata un po' in giro con lo sguardo costante della signora la quale non ha detto una parola (per darmi qualche spiegazione sui prodotti, un cosiglio, ecc...), quando infine ho chiesto di provare un modello e se fosse possibile eventualmente avere una tinta differente rispetto a quella in mostra mi ha risposto che quella è la parrucca, il colore è quello e che no, non è possibile provarle.
Allora ho ringraziato e salutato il più gentilmente possibile la signora che non ha nemmeno risposto al mio saluto (anche se avrei voluto tirarleil collo) e me ne sono uscita decisamente sconsolata.
Io sono di Udine e sono andata nel negosio che hanno in città, spero che a Padova trattino meglio i clienti.
Dopo questa esperienza comunque sconsiglio vivamente di acquistare in questo negozio.

Sally
Sally, mi dispiace quello che ti è successo. Purtroppo ci sono ancora persone con questa mentalità. Motivo in più per boicottare questo negozio.
La mia prima parrucca l'avevo acquistata dalla Clinica della parrucca di Torino, recandomi di persona in negozio durante la mia prima uscita enfemme (indossavo una parrucca sintetica acquistata in internet). Avevo acquistato una parrucca con capelli naturali e la ragazza che mi aveva servito era stata gentilissima, dandomi pure dei consigli su come pettinarla.
La seconda l'avevo anche acquistata a Torino, presso un parrucchiere di via Fidia, anche lui era stato gentile.
Spero che il tuo si sia trattato solo di una caso singolare e che possa avere più fortuna con altri negozi.

Ciao

Ileana
.



.
Noi siamo pronte per il mondo, ma il mondo non è pronto per noi.
(battuta di una TG/CD nella serie CSI)
Avatar utente
Monica Poli
Queen
Queen
Messaggi: 5142
Iscritto il: lunedì 23 febbraio 2015, 10:18
Località: NOVARA
Contatta:

Re: Negozi parrucche on-line

Messaggio da Monica Poli »

Ileana Marchi ha scritto: Sally, mi dispiace quello che ti è successo. Purtroppo ci sono ancora persone con questa mentalità. Motivo in più per boicottare questo negozio.
La mia prima parrucca l'avevo acquistata dalla Clinica della parrucca di Torino, recandomi di persona in negozio durante la mia prima uscita enfemme (indossavo una parrucca sintetica acquistata in internet). Avevo acquistato una parrucca con capelli naturali e la ragazza che mi aveva servito era stata gentilissima, dandomi pure dei consigli su come pettinarla.
La seconda l'avevo anche acquistata a Torino, presso un parrucchiere di via Fidia, anche lui era stato gentile.
Spero che il tuo si sia trattato solo di una caso singolare e che possa avere più fortuna con altri negozi.

Ciao
Ileana
A Torino ho acquistato da Liberty Parrucche in corso Vittorio Emanuele II, a pochi passi dalla stazione di Porta Nuova.
Commessa gentilissima, avrò provato una trentina di parrucche (tra l'altro mi accompagnava Veronica). Consigli, cordialità, cortesia, nulla da dire.
L'unico dubbio che ho poi avuto è stato sul prezzo e sui prezzi in generale. Quella da me scelta costava 330 se non ricordo male, e me la scontava a 280, il che mi sembrava un buon affare.
Un paio d'anni più tardi questa parrucca mi è stata rubata e mi sono quindi ritrovato nella necessità di acquistarne una nuova, che volevo identica.
Allora ho inviato alcune foto al negozio per accertarmi che ce l'avessero, e questo mi è stato confermato. Al che ho detto che volevo pagarla come l'altra, cioè 280 euro, e la risposta è stata a dir poco entusiasta... Come dire: costerebbe molto meno, ma se vuoi pagarla a quel prezzo ti accontentiamo...!
Al giorno d'oggi è molto difficile essere una donna. Specialmente se sei un uomo.
Avatar utente
LauraB
Queen
Queen
Messaggi: 5370
Iscritto il: martedì 11 novembre 2014, 22:10
Località: Brescia
Età: 56
Contatta:

Re: Negozi parrucche on-line

Messaggio da LauraB »

caso unico quello di un venditore che non vuol vendere. Per niente piacevole il comportamento freddo e offensivo. Io ho sempre comprato senza problemi, sia provandole sia scegliendole a vista. Le volte che le ho provate, enfemme, credo di aver passato quasi un ora nel camerino prove (una stanza spaziosa e riservata) e la venditrice mi ha dato tutti i consigli che volevo, con una pazienza infinita.
Laura Bianchi
Rispondi