uscite

uscite

Messaggioda Valeria » lunedì 2 dicembre 2019, 17:24

Leggo di uscite varie.
Ne sono persiono stato tentato.
Mi chiedo, oggi, che sono savio, se nell'uscire ci sia rassicurazione di se, stare bene, consapevolezza o in realtà solo narcisismo, vanità, esibizionismo o semplicemente l'osare per il gusto dell'osare qualcosa di non consentivo dall'uso comune.
Mi chiedo se fosse prassi normale, che non ci sia "proibizione" del senso comune nel vestirsi da donna e uscire, quanti non spinti dal proibito lo farebbero.
Idem quanti, senza vanità ed esibizione lo farebbero.
E' poi questo essere femminili o è solo l'ennesimo stereotipo in cui NOI MASCHI incasselliamo la femminilità della donna, recludendola in una prigione di vanitosa stupida appariscenza ?

A me sta stretto tutto ciò, forse proprio perchè diventa PRIGIONE e in fondo quando mi trucco e vesto evado verso un me stesso uomo che sente la bellezza e la pacatezza delle emozioni in quella bellezza che deve essere una pace interiore e non esteriore
Valeria
Avatar utente
Valeria
Lady
Lady
 
Messaggi: 777
Iscritto il: lunedì 8 febbraio 2016, 19:38
Località: Piacenza

Re: uscite

Messaggioda Roby » lunedì 2 dicembre 2019, 18:24

Valeria ha scritto:Leggo di uscite varie.
Ne sono persiono stato tentato.
Mi chiedo, oggi, che sono savio, se nell'uscire ci sia rassicurazione di se, stare bene, consapevolezza o in realtà solo narcisismo, vanità, esibizionismo o semplicemente l'osare per il gusto dell'osare qualcosa di non consentivo dall'uso comune.
[...]


Valeria, ti fai troppe domande, IMHO.

Nelle uscite di una CD c'è tutto quello che dici ed anche molto di più.
Narcisismo, esibizionismo, eccitazione, sfida, gusto del proibito, ma anche benessere, leggerezza, senso di essere nei panni e nel ruolo sognato da sempre e da sempre negato; senso di essere nel ruolo "giusto" per noi, solo per qualche ora o forse per una vita

Ognuna ha la propria personale alchimia, per questo non esiste un unico modo di essere CD.
Ogni CD è diversa da un'altra.
Anche tu sei diversa da tutte le altre.
La tua alchimia non ti porta ad uscire, ma non importa va bene cosi, l'importante è che tu trovi il tuo momento di benessere.

Baci

Roberta


Inviato dal mio SM-A530F utilizzando Tapatalk
La Roby
Avatar utente
Roby
Princess
Princess
Utente incontrata
Utente incontrata
 
Messaggi: 2540
Iscritto il: venerdì 10 ottobre 2014, 7:14
Località: Lombardia

Re: uscite

Messaggioda Serena Crossdresser » lunedì 2 dicembre 2019, 19:43

Valeria ha scritto:Leggo di uscite varie.
Ne sono persiono stato tentato.
Mi chiedo, oggi, che sono savio, se nell'uscire ci sia rassicurazione di se, stare bene, consapevolezza o in realtà solo narcisismo, vanità, esibizionismo o semplicemente l'osare per il gusto dell'osare qualcosa di non consentivo dall'uso comune.
Mi chiedo se fosse prassi normale, che non ci sia "proibizione" del senso comune nel vestirsi da donna e uscire, quanti non spinti dal proibito lo farebbero.
Idem quanti, senza vanità ed esibizione lo farebbero.
E' poi questo essere femminili o è solo l'ennesimo stereotipo in cui NOI MASCHI incasselliamo la femminilità della donna, recludendola in una prigione di vanitosa stupida appariscenza ?

A me sta stretto tutto ciò, forse proprio perchè diventa PRIGIONE e in fondo quando mi trucco e vesto evado verso un me stesso uomo che sente la bellezza e la pacatezza delle emozioni in quella bellezza che deve essere una pace interiore e non esteriore


Uscire en femme e' bello tutto qui ...
Serena


... L'ora miracolosa che almeno una volta tocca a ciascuno. Per questa eventualità vaga, che pareva farsi sempre più incerta col tempo, uomini fatti consumavano lassù la migliore parte della vita.

„Difficile è credere in una cosa quando si è soli, e non se ne può parlare con alcuno. Proprio in quel tempo Drogo si accorse come gli uomini, per quanto possano volersi bene, rimangano sempre lontani; che se uno soffre, il dolore è completamente suo, nessun altro può prenderne su di sé una minima parte; che se uno soffre, gli altri per questo non sentono male, anche se l'amore è grande, e questo provoca la solitudine della vita.“ —


cit. da " Il deserto dei Tartari " ( Dino Buzzati )
Avatar utente
Serena Crossdresser
Lady
Lady
Utente incontrata
Utente incontrata
 
Messaggi: 815
Iscritto il: martedì 19 febbraio 2019, 15:44
Località: Ivrea

Re: uscite

Messaggioda Ale_lei » lunedì 2 dicembre 2019, 20:39

Esci e risponditi da sola. Se poi esci per una serata ti rispondi due volte. Ti aspettiamo!!!
Avatar utente
Ale_lei
Princess
Princess
Utente incontrata
Utente incontrata
 
Messaggi: 1162
Iscritto il: giovedì 25 settembre 2014, 21:52
Località: Milano

Re: uscite

Messaggioda Frida » lunedì 2 dicembre 2019, 21:03

Valeria ha scritto:A me sta stretto tutto ciò, forse proprio perchè diventa PRIGIONE e in fondo quando mi trucco e vesto evado verso un me stesso uomo che sente la bellezza e la pacatezza delle emozioni in quella bellezza che deve essere una pace interiore e non esteriore


mah, io tutta sta pace interiore non la sento mai.

A me sta stretto tutto!!! e ora ti dico cosa sento io:
-male ai piedi
-il corsetto che mi lacera la milza
-la faccia gommosa di kryolan
-non ci vedo un ...
-le chiappe grattuggiate
-le vampate alle tempie
-l'elastico del regiseno
-le clip degli orecchini che farsi due buchi con una sparachiodi sarebbe la fine di ogni sofferenza.

Quando incontro una donna altro che elogio della sua bellezza olimpica, partono i complimenti per la sua resistenza fisica al dolore : Chef :
"Una voce chiama da Seir in Edom: sentinella quanto durerà ancora la notte? E la sentinella risponde: verrà il mattino ma è ancora notte; se volete domandare ritornate un' altra volta"
Avatar utente
Frida
Princess
Princess
Utente incontrata
Utente incontrata
 
Messaggi: 2075
Iscritto il: giovedì 12 novembre 2015, 1:46
Località: Milano

Re: uscite

Messaggioda Melissa_chan » lunedì 2 dicembre 2019, 21:05

Valeria ha scritto:Mi chiedo, oggi, che sono savio, se nell'uscire ci sia rassicurazione di se, stare bene, consapevolezza o in realtà solo narcisismo, vanità, esibizionismo o semplicemente l'osare per il gusto dell'osare qualcosa di non consentivo dall'uso comune.


Probabilmente ci sono queste cose ma, secondo me, ti fai troppi problemi e troppe domande. Non prendere il CD come un comportamento da psicanalizzare, giudicare e standardizzare ma piuttosto come un innocuo passatempo che, come tutti gli altri, richiede passione, dedizione, studio ed impegno.
Che poi cosa ci sarà mai di male nell'interpretare un ruolo per una sera? Millemila attori lo hanno fatto e continueranno a farlo, guarda il machissimo Tony Curtis ed il mitico Jack Lemon in "A qualcuno piace caldo", secondo me hanno fatto una figura migliore di Marylin : Chessygrin :
E cosa dire delle centinaia di migliaia di cosplayer che ogni anno sfilano per le città facendo finta di essere zombie, lupi mannari, fatine, membri dell'equipaggio dell'Enterprise, alchimisti di stato, cavalieri dello zodiaco, sayan, cacciatori di vampiri, Stormtroopers, nazisti di Wolfenstein, campioni d'arena, cavalieri templari, paladine della legge che vestono alla marinara o membri di una fratellanza dedita alla sistematica eliminazione di bersagli? Anche loro sono vestiti con abiti che non indosserebbero tutti giorni (beh, forse le armature dei cavalieri dello zodiaco fanno eccezione).
Pensa che io ho aspettato tutta la vita per poter essere en femme tutto il mio tempo per poi mettermi a creare l'armatura di Andromeda ed interpretare Shun al prossimo Lucca Comix ma, di nuovo, cosa c'è di male in una ragazza transgender che interpreta un maschio?

In conclusione prendila alla leggera perchè non stai facendo davvero nulla di male, solo coltivando un hobby a cui tieni.
: Love :
Non giudicarmi dal corpo che vedi, piuttosto considera cosa abbiamo fatto insieme, come lo abbiamo fatto e cosa ti ha trasmesso; a quel punto ti accorgerai che nulla è cambiato
Avatar utente
Melissa_chan
Gurl
Gurl
Utente incontrata
Utente incontrata
 
Messaggi: 266
Iscritto il: lunedì 28 agosto 2017, 8:01
Località: Belluno

Re: uscite

Messaggioda Alice80 » lunedì 2 dicembre 2019, 21:21

Valeria ha scritto: Mi chiedo se fosse prassi normale, che non ci sia "proibizione" del senso comune nel vestirsi da donna e uscire, quanti non spinti dal proibito lo farebbero.

Personalmente se non ci fosse “proibizione” e potessi liberamente scegliere cosa indossare senza pregiudizi quando esco di casa penso che avrei pochi dubbi sullo scegliere l’abbigliamento femminile.
A me non piace apparire, né tantomeno farmi notare.
Il CD ideale per me sarebbe semplicemente riuscire a confondermi con le altre donne per poi poter essere libera di fare en-femme anche cose normalissime (cenare fuori, vedersi con delle persone, fare sport...)
So che è impossibile ma questo è un po’ come interpreto io.


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
It’s a long way to the top if you wanna rock’n’roll
Avatar utente
Alice80
Gurl
Gurl
 
Messaggi: 182
Iscritto il: domenica 17 novembre 2019, 21:59
Località: Roma

Re: uscite

Messaggioda Alice80 » lunedì 2 dicembre 2019, 21:43

Per terminare: inutile farsi troppe seghe mentali. Se ne hai voglia esci e basta!


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
It’s a long way to the top if you wanna rock’n’roll
Avatar utente
Alice80
Gurl
Gurl
 
Messaggi: 182
Iscritto il: domenica 17 novembre 2019, 21:59
Località: Roma

Re: uscite

Messaggioda Sabrinasexy69 » lunedì 2 dicembre 2019, 23:33

Io ho iniziato ad uscire perché volevo sapere come mi sarei sentita.
Mi sono sentita fantasticamente bene. È stato Eccitante, emozionante, liberatorio, trasgressivo e ora è bello, divertente, diverso.
Adoro andare a ballare. Io! Che mai neanche da ragazzo entravo in pista! L’altra sera ho pure improvvisato un ballo su ritmi pseudo-brasiliani.
Ah! Si c’e’ anche dell’esibizionismo, ma con stile! : Chessygrin :
: Love :
You don't know how hard it is being a woman, looking the way I do!
5821
Avatar utente
Sabrinasexy69
Gurl
Gurl
Utente incontrata
Utente incontrata
 
Messaggi: 311
Iscritto il: sabato 23 gennaio 2016, 16:55
Località: Milano

Re: uscite

Messaggioda Dany66 » lunedì 2 dicembre 2019, 23:54

Alice80 ha scritto:Per terminare: inutile farsi troppe seghe mentali. Se ne hai voglia esci e basta!


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

Pienamente d'accordo!!
Avatar utente
Dany66
Gurl
Gurl
 
Messaggi: 264
Iscritto il: domenica 3 marzo 2019, 1:17
Località: Biella

Prossimo


Torna a Generale




Visitano il forum: Nessuno e 5 ospiti


Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010