lavaggio “capelli”: consigli?

lavaggio “capelli”: consigli?

Messaggioda maxima » giovedì 19 dicembre 2019, 9:12

Quella di questa sera, purtroppo, sarà l’ultima mia uscita dell’anno. Dopodiché credo proprio che sarò costretta a mandare in letargo maxima fino a primavera inoltrata.
Credo che sarà opportuno lavare per bene anche i miei “capelli” biondicci. Si tratta di una parrucca sintetica di discreta (forse buona) qualita, dotata di lace front, che a maggio è stata riacconciata da Dafni (che è anche parrucchiera) creando quell’effetto mosso che si vede nelle mie foto.
I miei dubbi sono molti, e forse qualche esperta mi può aiutare (a cominciare da Eva);
innanzi tutto; come mi consigliate di lavarla? va bene un normalissimo shampo? posso tenerla indossata e lavarla direttamente mentre faccio la doccia, oppure devo adottare qualche tecnica particolare?
ma soprattutto:
che ne sarà della piega una volta lavata? io non penso che sarò in grado di renderla minimamente somigliante a come è adesso... io so usare a malapena la spazzola...
cosa mi consigliate?
maxima
4538
Avatar utente
maxima
Princess
Princess
Utente incontrata
Utente incontrata
 
Messaggi: 2226
Iscritto il: venerdì 24 ottobre 2014, 23:30
Località: genova

Re: lavaggio “capelli”: consigli?

Messaggioda Julie » giovedì 19 dicembre 2019, 9:50

maxima ha scritto:cosa mi consigliate?


Le parrucche sintetiche non si lavano come i capelli veri: ci vogliono prodotti specifici.

Su internet si trovano molti tutorial: questo è il più vicino a quello che faccio io.
--
Julie : Love :
Avatar utente
Julie
Lady
Lady
Utente incontrata
Utente incontrata
 
Messaggi: 784
Iscritto il: lunedì 26 giugno 2017, 17:56
Località: Milano

Re: lavaggio “capelli”: consigli?

Messaggioda maxima » giovedì 19 dicembre 2019, 10:17

Julie ha scritto:
maxima ha scritto:cosa mi consigliate?


Le parrucche sintetiche non si lavano come i capelli veri: ci vogliono prodotti specifici.

Su internet si trovano molti tutorial: questo è il più vicino a quello che faccio io.

grazie Julie!
...però quando l’acquistai, Dafni (che me la vendette) mi dissensi impiegare un comune shampo...
maxima
4538
Avatar utente
maxima
Princess
Princess
Utente incontrata
Utente incontrata
 
Messaggi: 2226
Iscritto il: venerdì 24 ottobre 2014, 23:30
Località: genova

Re: lavaggio “capelli”: consigli?

Messaggioda roby_rm » giovedì 19 dicembre 2019, 11:22

maxima ha scritto:
Julie ha scritto:
maxima ha scritto:cosa mi consigliate?


Le parrucche sintetiche non si lavano come i capelli veri: ci vogliono prodotti specifici.

Su internet si trovano molti tutorial: questo è il più vicino a quello che faccio io.

grazie Julie!
...però quando l’acquistai, Dafni (che me la vendette) mi dissensi impiegare un comune shampo...
maxima


: Smile : È quello che faccio anche io!
Però non so dirti come ripristinare la piega.
Penso che potresti parlarne con una parrucchiera.
Andare in Spagna per rifarla non mi sembra molto fattibile : Smile : però hai "usato" la parte parrucchiera di Dafni! ;-)

Kiss
roby_rm

I'm not so bad! They just draw me that way!
Avatar utente
roby_rm
Lady
Lady
 
Messaggi: 511
Iscritto il: venerdì 12 aprile 2019, 21:09
Località: roma - italia

Re: lavaggio “capelli”: consigli?

Messaggioda Serena Crossdresser » giovedì 19 dicembre 2019, 12:45

Chiedo a mia moglie e faccio sapere ...
Serena


... L'ora miracolosa che almeno una volta tocca a ciascuno. Per questa eventualità vaga, che pareva farsi sempre più incerta col tempo, uomini fatti consumavano lassù la migliore parte della vita.

„Difficile è credere in una cosa quando si è soli, e non se ne può parlare con alcuno. Proprio in quel tempo Drogo si accorse come gli uomini, per quanto possano volersi bene, rimangano sempre lontani; che se uno soffre, il dolore è completamente suo, nessun altro può prenderne su di sé una minima parte; che se uno soffre, gli altri per questo non sentono male, anche se l'amore è grande, e questo provoca la solitudine della vita.“ —


cit. da " Il deserto dei Tartari " ( Dino Buzzati )
Avatar utente
Serena Crossdresser
Lady
Lady
Utente incontrata
Utente incontrata
 
Messaggi: 905
Iscritto il: martedì 19 febbraio 2019, 15:44
Località: Ivrea

Re: lavaggio “capelli”: consigli?

Messaggioda Eva » giovedì 19 dicembre 2019, 12:53

Sul lavaggio non ho ancora trovato il prodotto giusto, lo faccio il meno possibile anche perché ho la sensazione che i sintetici non si impregnino di sporco come quelli naturali, le calotte invece le passo da dotto col calore del phon per “bruciare” i batteri e conseguentemente cattivi odori.
Per la piega ho fatto la prova da una parrucchiera un mesetto fa con un ferro per ricci (o piastra) tarato a 160 gradi e ha preso senza segni di danni. Un alternativa può essere quella a bigodini sotto il casco, provata anche quella con risultati inferiori per via delle temperature molto più basse che fanno benissimo ai capelli naturali (e la piega più delicata in assoluto) ma non sufficiente per i sintetici.
Se vuoi posso darti l’indirizzo della parrucchiera da cui vado, friendly e allo sbocco della Valle Scrivia, uscita Serravalle.
Immagine
Avatar utente
Eva
Princess
Princess
Utente incontrata
Utente incontrata
 
Messaggi: 2106
Iscritto il: venerdì 26 febbraio 2016, 4:42
Località: Voghera

Re: lavaggio “capelli”: consigli?

Messaggioda Federica » giovedì 19 dicembre 2019, 21:31

Io le lavo da anni.
Su consiglio ricevuto nei negozi di parrucche, uso uno shampoo + balsamo, non serve che sia di chissà qualità tanto è sintetica.
Metto la parrucca in ammollo, poi la sollevo, metto lo shampoo e massaggio con delicatezza.
Lascio riposare qualche minuto e risciacquo con acqua fredda o appena appena tiepida.
La sbatto un paio di volte per togliere l'eccesso di acqua e poi la metto ad asciugare sulla testina in polistirolo.
Solo dopo che si è asciugata bene, la spazzolo sempre con delicatezza.

Tutto questo con quelle liscie o poco mosse.
Con l'ultima che è ondulata, l'ho semplicemente messa ad asciugare.

Ne parlavo anche con Eva, secondo me dopo che le ho lavate 2/3 volte, sono anche migliorate come aspetto.

Un'altra cosa che mi avevano consigliato sono i cristalli liquidi, ne butto un po' sulle dire è le passo tra i capelli.

Inviato dal mio ASUS_Z01KS utilizzando Tapatalk
[Federica
Avatar utente
Federica
Utente incontrata
Utente incontrata
 
Messaggi: 660
Iscritto il: martedì 4 ottobre 2016, 22:47
Località: Verona

Re: lavaggio “capelli”: consigli?

Messaggioda Roby » giovedì 19 dicembre 2019, 23:14

Quando usavo parrucche le lavavo esattamente come suggerito da Federica, su consiglio della mia venditrice.
In ammollo in lavandino con acqua fredda e shampoo. Senza stropicciare.
Solo invece del balsamo facevo l'ultimo risciacquo con acqua e ammorbidente per bucato.
Asciugare appesa o sulla testina (ci vuole una notte) e spazzolare quando è perfettamente asciutta. La piega la ritrova da sé.
Ovviamente questo vale per le sintetiche.
Baci
Roby

Inviato dal mio SM-A530F utilizzando Tapatalk
La Roby
Avatar utente
Roby
Princess
Princess
Utente incontrata
Utente incontrata
 
Messaggi: 2608
Iscritto il: venerdì 10 ottobre 2014, 7:14
Località: Lombardia

Re: lavaggio “capelli”: consigli?

Messaggioda maxima » giovedì 19 dicembre 2019, 23:33

grazie infinito per i preziosi consigli! ..ma temo che rimanderò alla prossima uscita il lavaggio della parrucca. Ho paura di fare dei danni e poi magari rischiare di non poterla indossare per uscire!
maxima
4538
Avatar utente
maxima
Princess
Princess
Utente incontrata
Utente incontrata
 
Messaggi: 2226
Iscritto il: venerdì 24 ottobre 2014, 23:30
Località: genova



Torna a Capelli




Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti


Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010